Con non pochi disagi, da ieri è attivo nella piattaforma Istanze on line, il modello B, utile per l'inserimento delle sedi, ai fini della formazione delle graduatorie di II e III fascia per il triennio 2017/2020. Alcuni consigli per far fronte a disagi e problemi tecnici che possono presentarsi in questi giorni.

Inserimento quando è meglio farlo

Mentre da più parti si segnalano problemi per l'inserimento delle sedi dalla piattaforma Istanze on line, numerose sono le raccomandazioni e le istruzioni. E' buona norma seguire alcuni consigli per evitare che una semplice modalità d'inoltro, diventi motivo di disagio per i 700 mila aspiranti docenti, che hanno trasmesso entro il 24 giugno il cartaceo e ora devono ottemperare a questo nuovo adempimento.

Pubblicità
Pubblicità

I disagi sono principalmente dovuti all'impossibilità di accedere a causa del sovraccarico del sistema, mentre pare si sia risolto il problema della comparsa di due modelli B. Altri utenti hanno riscontrato l'assenza del link per la compilazione del modello, sulla prima pagina che compare sulla videata iniziale. Nel caso di problemi dovuti al sovraccarico, conviene accedere in altri momenti della giornata, in cui c'è minore traffico, anche perché c'è tempo fino al 25 luglio, per altri problemi tecnici è sufficiente chiamare il numero verde .

Recupero e rigenerazione codice

Riguardo al recupero del “codice personale” necessario per completare la procedura bisogna fare attenzione quando si prova a recuperarlo. Il recupero è una cosa ben diversa dalla rigenerazione, il primo va richiesto quando non ci si ricorda il codice perché si è cancellata la mail ricevuta appena iscritti ad Istanze on line.

Pubblicità

Nel caso l'abbiate perso si può riavere tale codice, basta cliccare sul menù “Funzioni di servizio” al link “Recupero codice personale”, dove andrà poi inserito codice fiscale e completare con “Conferma”. Dopo di ciò si deve rispondere alla domanda segreta per il recupero del Codice Personale e confermare nuovamente. A tal punto il sistema invierà nella propria posta elettronica il nuovo Codice Personale assegnato.

Per quanto riguarda il link Rigenerazione del Codice Personale è bene evitare di cliccarci sopra perché non sarà più possibile utilizzare la pagina, se non dopo essersi presentati nuovamente in una segreteria scolastica che vi riattiverà l'utenza. Chi avesse perso la vecchia utenza, perché dopo due anni d'inattività l'iscrizione si cancella, deve rifare tutta la procedura d'iscrizione ex novo e presentarsi in segreteria. Per altri disservizi basta chiamare il numero presente in Istanze on line. #graduatorie di istituto #modello B #precari