Andare in pensione in Italia è diventato sempre più un miraggio, l'età pensionabile viene aumentata di riforma in riforma. I fortunati che sono andati in pensione prima della legge Fornero e comunque con una buona rendita ora si ritrovano in circostanze peggiori rispetto ai #pensionati di soltanto 10 anni fa. Le utenze domestiche sono aumentate, i prezzi degli alimenti altrettanto, i mezzi pubblici meno efficienti e la sanità è sempre meno gratuita. Di fronte a tutto questo molti hanno deciso di ritirarsi all'#estero.

1 miliardo di Euro di pensioni pagate all'estero

Secondo il presidente dell'INPS, Boeri, nel 2016 le pensioni [VIDEO] pagate all'estero sono 373mila per un valore poco superiore al miliardo di euro.

Pubblicità
Pubblicità

D'altro canto Massimiliano Dona, presidente italiano dell'associazione consumatori, afferma che questo fenomeno è dovuto alle tasse troppo alte che si pagano in Italia e al costo della vita troppo elevato. Difatti l'Italia non può assolutamente competere con il Portogallo ad esempio, che offre la completa defiscalizzazione della pensione se ti registri con lo status di residente non abituale. Occorre trascorrere appena 183 giorni all'anno in Portogallo per avere la possibilità di ricevere la pensione INPS senza tasse per 10 anni. Per non parlare poi del costo della vita portoghese, di molto inferiore a quello italiano e anche a quello spagnolo. Le persone che emigrano, spesso, sono individui che se rimanessero in Italia molto probabilmente la pensione non gli basterebbe per vivere e sarebbe considerati poveri assoluti tra le statistiche ISTAT.

Pubblicità

Paesi d'emigrazione italiana

L'associazione dei consumatori ribadisce che se i Paesi storici di emigrazione per gli italiani in passato erano: Australia, Francia, Canada, Svizzera, Argentina e Belgio ora si sono aggiunte molte nuove destinazioni, specialmente in Paesi tropicali come Cuba e Repubblica Dominicana. Negli ultimi anni vanno forte anche paesi dell'Est Europa come [VIDEO] Bulgaria, Romania, Polonia e Albania. Grazie alle leggi sulla defiscalizzazione della pensione e il basso costo della vita. Il presidente dell'associazione consumatori conclude dicendo che nei paesi sopra menzionati è possibile trascorrere una vita molto più serena ed anche risparmiare. Arrivando addirittura a sostenere che in alcuni Paesi si può vivere da ricchi con la pensione italiana. Concludendo bisogna precisare che la defiscalizzazione è concessa solo per le #Pensioni INPS mentre per quelle ex-INPDAP non è possibile.