Pubblicità
Pubblicità

Inizia una nuova settimana e come di consueto sono molte le ultime novità inerenti la pensione anticipata. Oggi parleremo della nuova proposta della Confsal che ha fatto ripartire un'iniziativa per introdurre la quota 100. Inoltre vediamo quali sono le ultime notizie che ci arrivano dal Comitato Opzione Donna Social, con i sindacati che hanno inviato una risposta alla lettera inviata proprio dal CODS alle organizzazioni sindacali la settimana scorsa.

Pensioni anticipate e precoci ultime notizie, torna la proposta di Quota 100

Pur essendo già stata proposta in passato, dobbiamo segnalare che per quanto riguarda le ultime novità sulle pensioni anticipate [VIDEO]torna a far discutere in queste ore la ormai famosa quota 100.

Pubblicità

La Confsal ha infatti presentato una proposta per accedere alla pensione con 62 anni di età anagrafica e 35 anni di contributi versati (ricalcando le orme del DDL 857 di Damiano). In questo disegno di legge popolare sono poi inseriti anche alcuni paletti, ad esempio un limite massimo di 67 anni di età che diventerebbe di 62 anni in caso di lavori usuranti e faticosi con una soglia massima di contributi pari a 40 anni versati. Infine all'interno di questa proposta c'è anche uno spazio dedicato alle Donne, che potrebbero avere alcuni vantaggi per l'uscita anticipata dal mondo del lavoro proponendo "periodi di non lavoro durante la maternità, recuperabili in seguito aggiungendoli all’età pensionabile, su base volontaria". Ovviamente queste misure possono aiutare ad evitare che l'età pensionabile aumenti fino ai 70 anni, ma non rende felice i #precoci che chiedono quota 41 senza i paletti dell'età minima.

Pubblicità

Pensione opzione donna ultime novità: la risposta dei sindacati al CODS

Non si è fatta attendere la risposta del sindacato UIL (da sempre vicino alle battaglie su #Opzione Donna) al messaggio che è stato inviato la settimana scorsa dal Comitato Opzione Donna Social. Nella giornata di sabato, Orietta Armiliato ha scritto sul gruppo facebook un messaggio per riportare le parole di Domenico Proietti, eccolo qui di seguito integralmente riportato:

"Mi è appena giunta una bella risposta al nostro messaggio da parte del sempre attento e puntuale Segretario Confederale UIL Domenico Proietti che già ci fu vicino anche durante la lotta per ripristinare il diritto di accesso ad OD dopo l'uscita delle famigerate circolari emesse da INPS che ne limitavano deliberatamente l'accesso...Vi copio il suo graditissimo messaggio, accompagnandolo con i nostri ringraziamenti e l'augurio di trascorrere una serena pausa estiva: "Certo Orietta! Continueremo a sostenere la necessità di una modifica per sanare una disparità che penalizza le donne .

Pubblicità

Insieme ce la faremo . Ciao." Un bellissimo impegno ed un ottimo augurio nell'ottica che da sempre sosteniamo #lavorarePerlavorareCon #InsiemeSiPuó".

Come sempre vi invitiamo a farci sapere la vostra opinione su questi temi, e vi ricordiamo che se volete esser aggiornati con le ultime notizie sulla pensione anticipata, sui precoci o su opzione donna potete cliccare segui ad inizio articolo. #Pensioni