Nonostante il periodo estivo di vacanza, non si ferma il dibattito sulla Pensione anticipata [VIDEO] e su quello che potrebbe succedere nel 2018 con l'arrivo della prossima legge di bilancio. In un intervista su Il Giornale, Matteo Salvini è tornato a parlare del futuro del centrodestra e della necessità di riunirsi tutti insieme per combattere alcune problematiche dell'italia, tra cui anche la Legge Fornero sulle Pensioni. Intanto, proprio il ministro Elsa Fornero ha rilasciato un'intervista al programma "In Onda" su La7, dove ha parlato della sua pensione e di come funziona il metodo contributivo. Vediamo i passaggi più interessanti qui di seguito.

Pubblicità
Pubblicità

Ultime notizie Pensione anticipata 2018: Salvini torna all'attacco, 'Abolire la legge Fornero'

Non è una novità che tra i punti principali del programma delle Lega Nord ci sia anche una riforma del sistema pensionistico per garantire la #pensione anticipata ai lavoratori. Dopo aver raccolto inutilmente 500mila firme per un referendum sull'abolizione della legge Fornero (che fu poi dichiarato inammissibile dalla corte costituzionale) Salvini torna all'attacco e chiede di riunire Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia per stilare un programma elettorale concordato da portare avanti tutti insieme. Tra i punti cruciali su cui Salvini vuole improntare la campagna ci sono " l'abolizione della legge Fornero sulle pensioni [VIDEO] e il varo di una flat tax al 15%". Vedremo se il leader del Carroccio troverà appoggio nei suoi alleati e se addirittura si presenterà alle elezioni come leader di un partito unico che riunisce queste forze di centro destra.

Pubblicità

Pensioni anticipate quota 41 e precoci: ultime novità da Elsa Fornero: ' Ho rinunciato alla Pensione'

Intervenuta su La7 nella trasmissione In Onda, Elsa Fornero è tornata a parlare di pensione anticipata e di pensione contributiva. La Fornero ha spiegato che con il metodo contributivo si può andare in pensione flessibile dai 63 ai 70 anni e che la flessibilità dell'età pensionabile "è bellissima purché ciascuno se la paghi e non se invece la si fa pagare a un altro". L'Ex Ministro continua a difendere la sua riforma e spiega che secondo lei il punto cruciale non sono le pensioni "di cui si parla tanto" ma è il lavoro per giovani e donne che va risolto con misure strutturali.

Infine Elsa Fornero ha parlato anche della sua pensione, spiegando come non sia privilegiata per aver fatto il Ministro del Lavoro. La professoressa ha spiegato che verso fine mandato un funzionario INPS le spiegò che sarebbe potuta andare in pensione da ministro, guadagnando oltre il doppio rispetto a quello che avrebbe preso andando in pensione da professoressa 5 anni più tardi.

Pubblicità

" Ho detto che sarei tornata a insegnare e a fere ricerca e così andrò in pensione a novembre dell'anno prossimo sapendo che mi sarò pagata i contributi da sola". Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere e ricordatevi che potete cliccare segui per esser aggiornati con le ultime novità sulle pensioni anticipate 2018! #precoci