Pubblicità
Pubblicità

Emergono novità dall'audizione in Parlamento del ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, in merito a concorsi ad hoc nella #Scuola che saranno banditi per la ricerca dei docenti introvabili in determinate materie. Si tratta soprattutto della matematica e dell'italiano, ma non solo. Materie nelle quali gli insegnanti sono carenti e per le quali si provvede, anche per l'anno scolastico 2017/2018, ai precari delle Graduatorie di istituto. Infatti, il ministero dell'Istruzione è al lavoro per i nuovi bandi dei concorsi nella scuola del 2018. Si tratta di concorsi mirati, uno riservato ai docenti non abilitati che abbiano almeno 36 mesi di servizio nella scuola (precari di terza fascia delle Graduatorie di istituto), l'altro per i docenti di seconda fascia delle Graduatorie di istituto che siano, perciò, già abilitati.

Pubblicità

Inoltre, è atteso anche il bando di concorso che segnerà il debutto del nuovo metodo di reclutamento nella scuola [VIDEO] (il Fit, il percorso di formazione e di tirocinio), introdotto con i decreti attuativi della Buona scuola.

Ultime novità concorsi scuola 2018 per docenti Graduatorie istituto 2017/2020

Innanzitutto i bandi per i concorsi nella scuola nelle materie per le quali mancano i docenti, soprattutto di matematica (un po' in tutta Italia), ma anche per le discipline di italiano nelle scuole del Nord. Anche per questo inizio di anno scolastico si è registrato il forte ricorso ai precari delle Graduatorie di Istituto. Secondo quanto precisato dalla Fedeli, ad inizio del 2018 saranno pronti i bandi di concorso [VIDEO] per insegnare nelle scuole superiori di primo e di secondo grado.

Pubblicità

Sia i precari di seconda che di terza fascia delle Graduatorie di Istituto potranno accedere sostenendo un esame orale per essere inseriti nelle nuove graduatorie regionali. Per i docenti di seconda fascia delle Graduatorie di Istituto, riporta Il Sole 24 Ore di oggi, saranno importanti anche i titoli professionali e di servizio che concorreranno al 60 per cento del punteggio totale di ciascun candidato. Assunzioni a tempo indeterminato a iniziare da settembre del 2018.

Graduatorie Istituto 2017: concorsi 2017, Fit e supplenze 2017/2018

Sempre da settembre 2018 è prevista la stabilizzazione nella scuola dei docenti di terza fascia delle Graduatorie di Istituto. Anche per i precari di queste gradutorie è previsto un concorso che sarà riservato [VIDEO], pertanto, a chi non abbia l'abilitazione ad insegnare nella scuola, ma vi abbia prestato servizio per almeno 36 mesi. Inoltre, nel 2018 farà il debutto il concorso ordinario nella scuola, ovvero quello che è stato chiamato il Fit con percorso di tirocinio di tre anni.

Pubblicità

Si inizierà, con tutta probabilità, a partire dall'anno accademico 2018/19 per salire in cattedra, definitivamente, tre anni dopo. Infine, la stessa Valeria Fedeli ha confermato i dati sulle supplenze lunghe per l'anno scolastico 2017/2018. Quest'anno sono 83 mila contratti annuali contro i 102 mila dello scorso anno. #concorsi scuola #graduatorie istituto