Pubblicità
Pubblicità

Potrebbero essere quindici le professioni che andrebbero in #pensione anticipata per evitare l'uscita a 67 anni della pensione di vecchiaia in vigore tra tredici mesi, dal 1° gennaio 2019. E' questa l'ultima novità venuta fuori dal confronto tra i tecnici del Governo Gentiloni e le sigle sindacali. Tuttavia, la salvaguardia arriverebbe solo per circa diciassettemila lavoratori, mentre resterebbero fuori le altre categorie, comprese le donne madri. Pertanto, informa il Corriere della Sera di oggi, 9 novembre 2017, la quota 67 di uscita per la pensione potrebbe essere aggirata solo da un numero limitato di contribuenti in possesso di determinati requisiti e, soprattutto, proveniente da un settore di attività che possa rientrare tra i lavori gravosi [VIDEO].

Pubblicità

Pensioni anticipate: ecco i 15 lavori che si salvano dalla pensione a 67 anni

Dunque, si punta alle categorie di lavori riconosciuti come faticosi per i quali la pensione di vecchiaia resterebbe a 66 anni e sette mesi, anziché salire a 67 anni. Pertanto, al di là della possibilità di andare in pensione anticipata [VIDEO] con Ape social, a questi lavoratori l'età per la pensione di vecchiaia continuerebbe ad essere quella in vigore nel triennio 2016/2018. Quindici lavori che comprendono le undici professioni che sono state inserite nella sperimentazione 2017 e 2018 della pensione anticipata Ape social più altre quattro professioni. Leggiamo, nel dettaglio, l'elenco delle 15 professioni che verrebbero esentate dall'aumento dell'età per la pensione di vecchiaia:

  • nella scuola, rientrano le maestre di asilo idico e le colleghe delle scuole materne;
  • nella sanità, infermieri ed ostretiche che svolgono il turno di notte;
  • i camionisti;
  • i macchinisti ferroviari;
  • i gruisti;
  • i muratori;
  • le badanti che curino persone non autosufficienti;
  • i facchini;
  • gli addetti ai servizi di pulizia;
  • gli addetti alla raccolta di rifiuti;
  • i conciatori di pelli;
  • gli stampatori a caldo;
  • gli operai del settore siderurgico;
  • i braccianti agricoli;
  • i marittimi.

Pensioni anticipate, età uscita pensione vecchiaia 2019: ultime novità oggi

Rimangono fuori dalla possibilità di non vedersi aumentare l'età di uscita per la pensione anticipata [VIDEO] e per quella di vecchiaia i poliziotti ed i vigili del fuoco.

Pubblicità

In ogni modo, il provvedimento che aumenterà l'età a 67 anni delle #Pensioni dovrebbe essere adotato dopo le votazioni delle elezioni politiche, dunque con un nuovo Governo. L'attuale Governo Gentiloni, invece, continua ad adottare misure di carattere fiscali, una delle quali riguarderebbe il settore aereo. Infatti, tra le proposte, c'è l'ipotesi di prevedere una tassa di 4 euro sui biglietti degli aerei per garantire maggiori finanziamenti alle città metropolitane. #pensioni anticipate