Pubblicità
Pubblicità

Come di consueto anche oggi 29 novembre 2017 vi forniamo il punto sulla pensione anticipata [VIDEO] e le ultime novità relative al mondo della previdenza. Va prima di tutto fatto un chiarimento su alcune notizie uscite in questi giorni su una presunta proroga dell'opzione donna che non trova fondamento nella realtà. In seguito vi aggiorneremo sulle ultime relative alla manifestazione organizzata dalla Uil per domani e alla mobilitazione del 2 dicembre voluta dalla CGIL per combattere la riforma Fornero. Infine vediamo il monito del OCSE su eventuali modifiche alla riforma pensionistica che potrebbero andare a intaccare i conti pubblici italiani.

Pubblicità

Pensione opzione donna ultime notizie sulla proroga: nessuna possibilità

In queste ore il ministro del lavoro Poletti ha chiuso la porta ad eventuali nuove modifiche alla legge di bilancio per quanto riguarda le #Pensioni anticipate, ribadendo che "Sulle pensioni quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto". Difficile quindi aspettarsi altre modifiche, tra cui quella paventata dal Sole 24 ore in un articolo del 26 novembre in cui si parlava di "Tentare di inserire la proroga a tutto il 2019 dell'Ape social e dell'opzione donna anche se lo scoglio delle scarse risorse a disposizione per questi ritocchi appare arduo da superare".

A conferma di tutto ciò è intervenuta ieri sera anche Orietta Armiliato del CODS che ha fatto chiarezza spiegando come "Dopo aver effettuato le necessarie verifiche possiamo dire quindi che, a seguito dei nostri approfondimenti quanto riportato nel pezzo relativamente alla possibilità di una Proroga dell'istituto dell'opzione Donna alla data del 2019 come riportato dal "Sole 24Ore", è risultata essere con certezza, notizia priva di fondamento.

Pubblicità

Il giornalista del Sole ha, evidentemente, preso un abbaglio scambiato successivamente per una indiscrezione".

Ultime novità Pensioni anticipate oggi 29 novembre: Uil e CGIl in Piazza

E' ormai noto che il 2 dicembre nelle principale piazze [VIDEO] italiane si terrà la manifestazione della CGIL per cambiare il sistema previdenziale. Prima però ricordiamo che nella giornata di domani la UIL ha organizzato a roma una mobilitazione: "Una breccia nella legge Fornero. Il nostro impegno continua" con cui verranno chieste pensioni più eque per giovani, donne e lavoratori. La manifestazione si terrà a Palazzo dei congressi in Piazza J.f. Kennedy dalle ore 10. Come sempre potete restare aggiornati con tutte le ultime novità sulle #pensioni anticipate cliccando segui in alto vicino al nome Rodinò!