Pubblicità
Pubblicità

Non è ancora finita la discussione relativa alle pensioni anticipate [VIDEO]e oggi 6 novembre 2017 riparte il confronto tra Governo e Sindacati per cercare di smuovere la fase 2 della riforma sulle #Pensioni che al momento sembra arenata. Vediamo le ultime notizie di oggi, partendo proprio dalla ripresa del confronto. Il tavolo di lavoro sarà presieduto da Marco Leonardi, consigliere economico di Palazzo Chigi, e vedrà partecipi i segretari confederali di CGIl, CISL e Uil Roberto Ghiselli, Domenico Proietti, Ivan Pedretti e Maurizio Petriccioli.

Ultime Novità Pensioni anticipate e ADV: riprende il confronto

Se per quanto riguarda le ultime notizie sulle Pensioni non giungono buone notizie per tutti relative all'aspettativa di vita [VIDEO], uno spiraglio si apre per chi fa lavori particolarmente gravosi e usuranti.

Pubblicità

Pier Carlo Padoan e Paolo Gentiloni nell'ultimo incontro di giovedì scorso hanno deciso di escludere una fetta di lavoratori che compiono mansioni gravose dall'aumento dell'aspettativa di vita che porterà l'età minima nel 2019 a 67 anni. Stando alle prime stime potrebbero essere circa 17mila (il 10% circa dei pensionandi) i lavoratori "salvati" da questo provvedimento con l'aggiunta di altre 3 categorie alle 11 già tutelate attualmente: i lavoratori siderurgici, marittimi e agricoltori.

Pensioni anticipate e Opzione Donna ultime notizie ad oggi 6 novembre

Intanto continua anche il dibattito per quanto riguarda l'Opzione Donna, e sui social come ci è stato segnalato sulla pagina Ultime Pensioni, la senatrice Erica D'adda è tornata sull'argomento. Dopo aver scritto su Facebook che "L’emendamento sul blocco dell’aspettativa di vita ha fatto riaprire la discussione.

Pubblicità

Vediamo Governo e sindacati se trovano un accordo" la discussione è passata nei commenti a una considerazione generale, partita proprio dalla domanda di una lavoratrice iscritta al movimento Opzione Donna che ha chiesto: "Senatrice prenda a cuore anche le nostre richieste : possibile che il 3 novembre non siano resi noti ancora i dati del contatore OD? E perché , visto che i risparmi ci saranno , non si prepara un emendamento bipartisan per prorogare OD?".

La risposta dell'Onorevole D'adda è stata che "Per i dati del contatore concordo. La mia riflessione era più generale: Non si fa perché non si vuole fare. Ha letto i giornali oggi? Il governo non vuole il rinvio dell’aspettativa di vita. Ho presentato l’emendamento, ed è successo un pandemonio. Lo vogliamo noi Labour di Damiano...e qualcuno nel Pd. Non sono ottimista. Se voi vi ostinate solo sulla vostra richiesta, non avrete nulla e non avranno nulla gli altri." Vi ricordiamo che potete restare aggiornati con le ultime notizie sulle pensioni anticipate cliccando segui in alto vicino al nome Rodinò. #pensione anticipata