Pubblicità
Pubblicità

La campagna elettorale è sempre più vicina e il leader della Lega #Matteo Salvini continua ad alzare i toni contro la riforma #Pensioni della Fornero, che ha sì salvato i contri pubblici dell'Italia ma che continua a creare diversi problemi su piano sociale, a partire dalla crescente disoccupazione giovanile a fronte di una miriade di ultrasessantenni ancora bloccati al lavoro, a prescindere dalle mansioni svolte, senza nessuna differenza [VIDEO] se docente o agricoltore, se operaio o impiegato. Differenze che, a dire il vero, in parte vengono considerate solo in alcune categorie di lavori gravosi e usuranti, ma ancora molto poco secondo le organizzazioni sindacali che continuano a reclamare risposte concrete da parte del Governo Gentiloni.

Pubblicità

Intanto non si ferma l'attacco della Lega.

Pensioni, Salvini attacca ad oltranza la legge Fornero

Salvini sa benissimo che la questione previdenziale è molto sentita nel paese, che tocca una nervo scoperto [VIDEO]. La legge Fornero, illustrata a suo tempo in lacrime a Palazzo Chigi dall'ex ministro del Lavoro da cui prende il nome, è una ferita ancora aperta nel paese. Così il leader del Carroccio, in vista della campagna elettorale per le elezioni politiche del 2018 e sull'onda del successo alle elezioni regionali in Sicilia rincara la dose e, parlando a suo modo da premier, promette l'abolizione della legge Fornero. L'ho detto e lo confermo: il primo impegno da premier - ha scritto oggi su Facebook Matteo Salvini - sarà cancellare l'infame legge, e con essa - ha detto parlando della riforma pensioni Fornero - la memoria di governanti indegni".

Pubblicità

Il leader leghista così ha replicato all'ex presidente del Consiglio Mario Monti che lo ha accusato di incitare all'odio.

Il leader leghista replica all'ex premier Monti: 'Senza vergogna'

"Senza vergogna!", ha detto il segretario del Carroccio riportando sul social network le parole dell'ex premier che sarebbero grosso modo queste: "Salvini incita all'odio, verso tutti". Non si fa attendere la replica del leader leghista: "Incredibile, ha ancora - ha detto ribattendo a Monti il coraggio di parlare!". E punta il dito sulle responsabilità dell'ex premier sulla questione previdenziale. "Proprio lui - ha detto Salvini - che con la legge Fornero ha rovinato milioni di italiani [VIDEO]". Infine l'hashtag utilizzato da Salvini verso le elezioni politiche del 2018 in cui, a quanto pare, punta a diventare premier "#andiamoagovernare".