Pubblicità
Pubblicità

Sia la Lega di Matteo Salvini sia il Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo continuano senza sosta ad attaccare la riforma #Pensioni varata nel 2011 dal Governo Monti, sostenuto in parlamento da una maggioranza di larghe intese, che porta la firma dell'ex ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Elsa Fornero. Sulla questione previdenziale [VIDEO] che continua ad animare il dibattito politico e sindacale nelle ultime ore in vista dell'esame parlamentare della legge di Bilancio 2018, il leader leghista continua a tenere l'attenzione alta ormai da tempo, non molla la presa da quanao la Consulta ha detto no al referendum abrogativo.

Pensioni, la Lega prosegue l'attacco alla legge Fornero

Un no, quello della Corte Costituzionale alla proposta referendaria sostenuta da oltre 500mila firma, che ha di fatto rafforzato la protesta leghista, che della cancellazione della riforma previdenziale varata nel 2011 ha fatto in questi il proprio cavallo di battaglia.

Pubblicità

Tema sempre più rilanciato in vista della campagna elettorale per le Politiche del 2018 [VIDEO]. L'abolizione della legge Fornero nel programma elettorale del centrodestra, le condizioni poste da Salvini a Silvio Berlusconi (Forza Italia) e a Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia) che pure votarono la riforma pensioni targata Fornero diversamente dai leghisti. "Siamo pronti - ha dichiarato oggi il segretario della Lega - a rilanciare il lavoro che in Italia è la vera emergenza". Questione lavoro ma anche questione previdenziale, due capitoli che vanno di pari passo. "A partire - ha ribadito oggi Matteo Salvini - dalla cancellazione di quell'infamia che è la legge Fornero che i governi di sinistra - ha aggiunto a margine di una riunione del Consiglio federale della Lega a Milano - non hanno mai toccato in questi anni".

Pubblicità

Anche il Movimento 5 stelle promette di rottamare la Fornero

La rottamazione della legge Fornero [VIDEO] un tema caro anche al Movimento 5 stelle, ne hanno parlato tanto sia Luigi Di Maio che Alessandro Di Battista in tutte le piazze in cui hanno fatto tappa in Sicilia durante la campagna elettorale a sostegno della candidatura di Giancarlo Cancelleri alla presidenza della Regione siciliana. Entrambi hanno promesso di abolirla in caso di vittoria elettorale. In un post pubblicato oggi sul blog di Beppe Grillo la riforma pensioni Fornero viene definita tra le "leggi peggiori" approvate negli ultimi anni. #Matteo Renzi