Pubblicità
Pubblicità

Il Movimento 5 stelle di Beppe Grillo, nell'ambito della riforma #Pensioni, rilancia la promessa dell'aumento degli assegni minimi, priorità nel caso di vittoria pentastellata alle elezioni politiche del 2018. Dopo le promesse per la cancellazione della legge Fornero, il candidato premier dei grillini torna a parlare di previdenza [VIDEO]. "Non è pensabile - ha dichiarato oggi #Luigi Di Maio - che le pensioni minime in Italia siano - ha evidenziato - sotto la soglia di povertà".

Pensioni, nel programma M5s l'aumento degli assegni minimi

Oggi il vice presidente della Camera dei Deputati ha indicato l'aumento delle pensioni minime come una delle priorità del Movimento 5 stelle, tra le priorità indicate anche da Alessandro Di Battista nel corso della campagna elettorale in Sicilia in cui #M5S si è rivelato il primo partito pur non avendo conquistato la presidenza della Regione anche l'abolizione della legge Fornero che ancora oggi continua a scaldare il dibattito politico, economico e sindacale [VIDEO]a maggior ragione in vista dell'appuntamento elettorale del 2018.

Pubblicità

"Ci impegniamo - ha promesso oggi il candidato del M5s alla presidenza del Consiglio - a portarle sopra i 780 euro". Di Maio replica anche al presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che propone di aumentare le pensioni minime a 1.000 euro al mese per 13 mensilità senza spiegare dove troverà le necessarie coperture finanziarie così come per le altre proposte azzurre in favore degli anziani, tra le quali l'istituzione di un ministero ad hoc per la terza età.

Luigi Di Maio ha già promesso l'abolizione della legge Fornero

"La cosa curiosa - ha detto oggi Di Maio a margine della visita al Pio Albergo Trivulzio di Milano - è che a loro nessuno chiede mai dove trovano i soldi. Il nostro programma, invece - ha aggiunto secondo quanto riporta l'Ansa - è tutto coperto economicamente". Il programma elettorale del Movimento 5 stelle ancora non è stato illustrato ai cittadini, alcuni punti del programma sono già stati votati dai militanti grillini sulla piattaforma Rousseau.

Pubblicità

Di Maio ha annunciato che nei prossimi mesi il piano pentastellato per l'Italia sarà illustrato nei particolari e verranno indicate capitolo per capitolo le coperture finanziarie. "Nei prossimi mesi - ha detto il candidato premier dei grillini parlando del programma elettorale per le politiche del 2018 [VIDEO] - lo conoscerete nel dettaglio euro per euro".