Pubblicità
Pubblicità

L'abolizione della riforma #Pensioni della Fornero rimane tra le priorità de programma elettorale [VIDEO] della Lega di #Matteo Salvini che ancora una volta rilancia in questa direzione l'appello alleati di Forza Italia di Silvio Berlusconi e di Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni. Il leader leghista, che si presenta come candidato premier alle elezioni politiche del 2018, insiste sulla questione previdenziale.

Pensioni, il leader della Lega agli alleati: abolizione Fornero nel programma

"Cancellare la legge Fornero sulle pensioni", la prima delle condizioni che pone a Berlusconi e Meloni che sulla questione, finora, si sono espressi diversamente, parlando sì di modifiche alla riforma pensioni del 2011 che loro stessi votarono con la maggioranza di larghe intese che andava dal Partito democratico a Forza Italia, ed esclusione della Lega che invece nel 2015 ha proposto un referendum abrogativo poi ritenuto inammissibile [VIDEO] dai giudici della Corte Costituzionale.

Pubblicità

Il Carroccio ha provato anche a rottamare la legge Fornero con diversi disegni di legge presentati sia alla Camera che al Senato ma che non hanno avuto il successo sperato da migliaia di lavoratori ancora bloccati al lavoro e migliaia di giovani disoccupati che aspettano che i prepensionamento rispetto alla fatidica età di 67 anni (da 2019) possano creare nuove opportunità occupazionali.

Salvini a Berlusconi e Meloni: basta un impegno pubblico, patti chiari amicizia lunga

Una proposta, quella dell'abolizione della legge Fornero, che viene fatta in vista delle politiche 2018 anche dal Movimento 5 stelle di Beppe Grillo, che ha schierato come candidato premier l'attuale vice presidente della Camera Luigi Di Maio. Oltre che la riforma pensioni, anche la questione dell'immigrazione al centro dei programmi di Salvini che promette di "blindare i confini - ha detto - rimpatriando in aereo tutti gli immigrati irregolari".

Pubblicità

Anche su questo viene chiesto un impegno agli alleati di centro-destra. E non solo: "Ridiscutere i trattati Ue", aggiunge il leader del Carroccio, attualmente europarlamentare. "Basta un impegno pubblico" ha affermato Matteo Salvini come riporta l'agenzia di stampa Ansa. "Ma poi - ha aggiunto - patti chiari e amicizia lunga". Al leader di Forza Italia, che incontrerà nei prossimi giorni assieme al leader di Fratelli d'Italia, il segretario della Lega ha quindi proposto alcuni punti de programma di governo che ritiene irrinunciabili, proposte politiche che rappresentano il fulcro del suo programma elettorale [VIDEO] per le elezioni politiche del 2018.