Pubblicità
Pubblicità

Ecco dei nuovi importanti aggiornamenti che riguardano il ruolo di agronomo [VIDEO] e assistente sociale: tre i bandi, in scadenza il prossimo 7 febbraio 2018.

Concorso settore agrario

La Regione Liguria ha indetto un concorso, per l'assunzione di un dirigente del settore agrario regionale, con contratto a tempo indeterminato. Per l'ammissione al concorso sono richiesti i seguenti requisiti:

  • Essere cittadino italiano o dell'unione europea;
  • Aver compiuto la maggiore età;
  • Diploma di laurea in Scienze Agrarie (vecchio ordinamento),
  • Oppure altri titoli equipollenti;
  • Cinque anni di servizio presso una pubblica amministrazione.

Domanda di partecipazione

La domanda di ammissione, redatta secondo il modulo in allegato, potrà essere consegnata con una delle seguenti modalità: a mezzo raccomandata, presentata a mano al protocollo della regione Liguria, oppure tramite posta elettronica certificata: protocollo@pec.regione.liguria.it, entro il prossimo 2 febbraio 2018.

Pubblicità

Per ulteriori info, potete reperire il bando integrale nel BURL della regione Liguria (burl.it), parte IV in data 3 gennaio 2018.

L'Istituto Zooprofilattico della Sicilia A. Mirri deve assegnare una borsa di studio, della durata di cinque mesi a diplomati agrari. Gli interessati dovranno far pervenire le domande di ammissione esclusivamente a mezzo raccomandata o e-mail certificata, all'indirizzo: (protocollogenerale.izssicilia@legalmail.it), entro e non oltre il 29 gennaio 2018. Il bando completo è affisso sul sito: izssicilia.it.

Bando per assistente sociale

Il comune di Bari ha pubblicato un concorso, per titoli ed esami, per l'assunzione di sette assistenti sociali, di cui tre riservati al personale interno di suddetto comune. Tra i requisiti specifici è necessario:

  • Diploma di Assistente Sociale (DPR 15 gennaio 1987);
  • Oppure, diploma universitario o laurea triennale (classe 6);
  • Altri titoli equipollenti, tra cui classe L39 - 57/S;
  • Iscrizione all'albo professionale.

Presentazione delle domande

I partecipanti dovranno produrre le domande di partecipazione unicamente in via telematica, nel sito del comune di Bari.

Pubblicità

Non sono previste altre forme di invio delle istanze. Dopo aver completo la procedura di compilazione, gli aspiranti candidati dovranno effettuare la stampa delle domande e consegnarla il giorno della prima prova, unitamente alla ricevuta della tassa di concorso di € 10,00, al curriculum formativo e fotocopia di un documento di identità valido. Ricordiamo che la data di scadenza, è fissata per mercoledì 7 febbraio. Il bando completo è disponibile nel sito: comune.bari.it - menu - bandi di concorso.

Per rimanere aggiornati su altre selezioni e concorsi pubblici, [VIDEO] vi invitiamo a seguire l'autore dell'articolo e il sito di Blasting News. #Concorso Pubblico #lavoro 2018 #Concorsi Pubblici