Pubblicità
Pubblicità

Le ultime novità sulla riforma delle #Pensioni all’11 gennaio 2018 ruotano intorno alla campagna elettorale, ed uno dei punti di forza è proprio il tema del comparto pensionistico. La Lega ed il M5S hanno fatto come punto cardine del loro programma l’abolizione della famigerata Legge Fornero, soprattutto Salvini che la considera una riforma pessima in cui nulla può essere salvato. Se salirà al Governo, promette, ora che la coalizione con Fratelli d’Italia e Silvio Berlusconi è fatta, su questo punto non si potrà tergiversare. Ma Elsa Fornero frena subito l'entusiasmo, vediamo il perché.

Riforma pensioni, le ultime news ad oggi: Fornero contro Salvini

L’ex ministro del Lavoro Elsa Fornero intervenuta nel programma di Floris a DiMartedì e a Radio1Rai conferma che la sua legge pur essendo migliorabile, perché fatta in soli 20 giorni, non potrà mai essere abolita altrimenti per l’Italia significherà ‘suicidarci’.

Pubblicità

E Salvini è solo un ‘paranoico’ [VIDEO]. Come a voler dire una persona che si è solo fissata su questo argomento, continuando ad illudere gli italiani che si possa perseguire questa strada, pur consapevole che è mero slogan elettorale e che tout court non potrà mai essere abolita. A meno che non si voglia portare l’Italia verso il suicidio. Poi ricorda che la sua legge è stata approvata a grande maggioranza, sebbene oggi tutti si dicano pronti ad abolirla. Nessuno, dice certa, ricorda che la legge, tanto criticata, ha anche effetti positivi e dal punto di vista finanziario è necessaria e non potrà mai essere completamente abolita, a meno che aggiunge, certa: “ Il paese non si voglia suicidare".

Riforma Fornero, Berlusconi sa che non va abolita, Salvini è solo un paranoico

Poi si rivolge direttamente al leader della Lega il suo modi di attaccarmi è fuori luogo, da parte sua c’è solo paranoia.

Pubblicità

Se non si riconosce che la mia legge in quel momento era necessaria si fa della grande ipocrisia. Poi conclude, quando dalla coalizione di destra da Arcore esce la frase ‘aboliremo la legge Fornero’, non posso, dice, che pensare a due cose: la prima è che c'è una paranoia da parte del segretario della Lega e poi che c'è una certa ambiguità nella formulazione di questo concetto: Berlusconi, conclude, è più che consapevole che la legge Monti-Fornero “dal punto di vista finanziario non si può abolire se il paese non si vuole suicidare".

Per non perderti le ultime news sulla riforma delle Pensioni 2018 [VIDEO], clicca sul tasto 'segui' posto a fianco del nickname dell'autore dell'articolo. #Pensioni ultima ora #pensioni 2018