Pubblicità
Pubblicità

Siamo giunti a metà gennaio ormai e la seconda parte del mese sarà interessata da un discreto numero di agitazioni sindacali [VIDEO]. Ad essere maggiormente flagellato sarà il settore dei trasporti. Gli scioperi in programma nel corso delle prossime settimane, andranno ad interessare #mezzi pubblici, aerei e treni. Alcune delle proteste saranno a carattere nazionale e creeranno non pochi disagi ai cittadini. A seguire vi riportiamo il calendario aggiornato con le date e le fasce orarie di interesse.

Calendario degli scioperi in programma a gennaio e febbraio

La settimana che si aprirà, vedrà andare in scena lo stop del personale di SETA a Modena.

Pubblicità

L’agitazione di lunedì 15/01 avrà una durata di 24 ore. Non passeranno molti giorni prima di assistere ad un’altra protesta. Infatti, venerdì 19/01 sarà la volta dell’intero comparto aereo, con uno #sciopero generale di 24 ore annunciato da Confederazione CUB. Da segnalare è l’astensione dal lavoro per 4 ore da parte dei dipendenti di ENAV in una serie di aeroporti italiani, quali Bergamo Orio al Serio, Pescara e Bari. Inoltre, per tutta la giornata incrocerà le braccia il personale navigante di cabina della compagnia aerea Vueling.

La terza decade del mese proporrà molti più scioperi, tra cui uno di 72 ore, a partire dalla mezzanotte di domenica 21/01, che andrà a coinvolgere le aziende del trasporto merci. A seguire toccherà ai dipendenti di LINE a Pavia, che si fermeranno per 4 ore (11.00-15.00) nella giornata di mercoledì 24/01.

Pubblicità

Nella stessa data, vedremo andare in scena le agitazioni di CTM a Cagliari e ATC a La Spezia, in entrambi i casi di 24 ore.

Il trasporto ferroviario sarà interessato da uno sciopero nella sola regione Calabria a partire dalle ore 21.00 di giovedì 25/01 e per le successive 24 ore. Lo stop riguarderà il personale di #Trenitalia. Si proseguirà venerdì 26/01 con la protesta di 24 ore a Firenze dei lavoratori di ATAF, dopodiché si fermerà in tutta la regione Lazio del personale di COTRAL sabato 27/01 per tutto il giorno. A chiudere il mese saranno altri stop dei treni [VIDEO]. La prima in programma domenica 28/01 della durata di 8 ore (9.00-17.00) di Trenitalia nella regione Emilia Romagna, la seconda fissata lunedì 29/01 della durata di 8 ore (10.00-18.00) di Italo NTV in tutto il territorio nazionale.

Passando al mese di febbraio, il ministero dei Trasporti ha già comunicato quali saranno le date da cerchiare in rosso. La prima sarà quella di martedì 6/02, quando macchinisti e capitreno di Trenord si asterranno dal turno di lavoro per 8 ore (9.01-16.59).

Pubblicità

Nella giornata di sabato 10/02, invece, verrà proposta un’altra agitazione nel comparto aereo, che vedrà scioperare il personale navigante di Ryanair per 24 ore. Ad incrociare le braccia saranno anche i dipendenti di ENAV per 8 ore (10.00-18.00) presso lo scalo di Roma Fiumicino. Restando in tema, si segnala come ultimo stop, quello da parte di Alitalia di mercoledì 28/02 della durata di 24 ore. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news su altre protesta in programma nelle settimane seguenti.