Clamoroso in #Lega Pro. Secondo le indiscrezioni, si sarebbe dimesso il tecnico del Catania, Mario Petrone. La squadra catanese è in seria difficoltà, perchè in campionato continua a perdere terreno e la classifica comincia ad essere preoccupante. Infatti, la squadra siciliana, che al momento occupa il decimo posto, ha avuto molti risultati altalenanti ed ha raccolto soltanto 7 punti nelle ultime 5 gare. Nonostante l'arrivo del nuovo tecnico, Petrone, la situazione non è cambiata. Anzi, domenica è arrivata una sconfitta clamorosa: la squadra ha perso la gara contro l'ultima della classe, il Melfi. Un rotondo 2-0 tra le mura amiche che ha prodotto polemiche rumorose.

Insomma, il Catania rischia si perdere i play off e la squadra ha bisogno di una scossa. Queste dimissioni, però, arrivano un po' a sorpresa. Nella prossima partita contro il Lecce, la squadra sarà affidata a Giovanni Pulvirenti, allenatore della Berretti rossazzurra. Dunque, il Catania si trova ad affrontare una dei match più difficili della stagione, in casa del Lecce, con un nuovo cambio in panchina. Pare che il nuovo tecnico quindi non sarà ufficializzato entro domenica, cioè prima del match di Lecce.

Tante gare interessanti nel prossimo turno

Nel prossimo turno, il Catania, come detto, sarà impegnato nel Salento. Al "Via del mare" si attende una delle sfide più impegnative in assoluto poichè i giallorossi hanno perso in casa soltanto una volta in campionato, contro il Matera. Inoltre, nell'ultimo turno il Lecce ha perso contro la Virtus Francavilla e ora cerca il riscatto. Il Foggia invece è impegnato sul campo del Monopoli, squadra in difficoltà che non ha mai vinto dopo la pausa invernale. Interessanti anche i match tra Juve Stabia, che cerca il riscatto dopo la sconfitta di Foggia e Paganese e Matera che ospita la Reggina.

In ottica salvezza, il Taranto gioca contro l'Akragas. I pugliesi sono in netta ripresa e arrivano al match dopo 4 risultati utili consecutivi. La Vibonese, ultima in classifica, ospita la sorpresa del campionato: la Virtus Francavilla. #Sport Catania #Sport Lecce