Nell'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è stata riportata un'intervista molto interessante al Presidente del #foggia Lucio Fares. Il Presidente del sodalizio pugliese ha parlato approfonditamente della situazione in campionato, del testa a testa con il Lecce, dello scontro diretto in arrivo e delle sensazioni per questo finale di stagione. Interessanti alcuni passaggi in cui Fares si è esposto sugli avversari giallorossi: "Reputiamo davvero il Lecce una squadra forte e ben allenata. Non si fanno tanti punti per caso in un torneo duro come quello di Lega Pro." Fares ha parlato anche dell'umiltà della squadra rossonera: "non c'è presunzione. Li ho visti lavorare intensamente e andare in campo convinti."

Il Presidente ha anche spiegato che le prossime tre gare potrebbero essere decisive per il discorso promozione.

Pubblicità
Pubblicità

E, su questo, non si può proprio dar torto al presidente rossonero. Nelle prossime tre gare, Lecce e Foggoa affronteranno squadre di medio- alta classifica, tutte impegnate a raggiungere i loro obiettivi che non vorranmo di certo lasciare punti per strada.

I prossimi tre incontri di Lecce e Foggia

Il Lecce e il Foggia possono cambiare il campionato, in un senso o nell'altro, nelle prossime tre gare. Entrambi hanno incontri durissimi e con avversari per niente semplici da affrontare. Noi abbiamo cercato di dare un valore alle difficoltà delle prossime gare (con un valore compreso dal minimo di 1 stellina ad un massimo di 5) Ecco il loro calendario:

  • 29° turno: Lecce- Catania****
  • Monopoli- Foggia***

In questo turno, almeno sulla carta, il Lecce ha un incontro più impegnativo. I giallorossi dovranno affrontare una squadra che cerca il riscatto dopo le dimissioni del tecnico Petrone.

Pubblicità

Il Monopoli è invece in crisi di risultati e appare molto difficile che possa dar fastidio al Foggia.

  • 30° turno: Foggia- Lecce

Sfida che si presenta da sola, difficilissima per entrambe. Il Foggia ha però il vantaggio di giocarla in casa dove ha sempre fatto benissimo ed ha perso una sola volta. In questa gara potrebbe davvero decidersi il campionato.

  • 31° turno: Lecce- Fondi***
  • Catania- Foggia****

Sulla carta, questa gara è invece più difficile per il Foggia che andrà a giocare su uno dei campi meno violati della Lega Pro. Ad esclusione della gara persa a sorpresa con il Melfi, il Catania in casa ha sempre ben fatto. Il Lecce ovviamente non deve sottovalutare il Fondi, seppur la gara non sia tra quelle di cartello. #Serie C #Sport Lecce