In #Lega Pro si parla nuovamente di possibili punti di penalizzazione. Brutte storie per i tifosi e gli amanti del calcio giocato che, puntualmente, di campionato in campionato devono assistere a dei veri e propri stravolgimenti in classifica dovuti a questioni che con il rettangolo verde hanno poco a che fare. Stavolta i punti di penalizzazione potrebbero arrivare per il Matera? La notizia è stata lanciata ieri da Tuttomercatoweb.com.

Non soltanto la squadra allenata da Auteri ha serie difficoltà in campionato (5 sconfitte consecutive, soltanto 13 punti negli ultimi 10 match), ma oltre ai risultati scadenti, stando alla notizia, potrebbe arrivare un deferimento.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Tuttomercatoweb.com, la società lucana potrebbe ricevere un deferimento da parte della CO.VI.SO.C a causa di stipendi e premi non pagati del bimestre novembre-dicembre relativi al 2016. Una notizia che ha davvero creato scalpore tra i tifosi biancoazzurri, che adesso temono anche di perdere terreno in classifica a causa di una possibile penalizzazione in arrivo.

Il comunicato del Matera calcio

Il Matera ha voluto subito chiarire la sua posizione con un comunicato stampa apparso sul proprio sito internet materacalcio.it. La società lucana attraverso il suo comunicato ha spiegato che la notizia del deferimento è una falsità: "In merito alla notizia diffusa in mattinata dal sito tuttomercatoweb e riportata da altri siti internet, sull’imminente deferimento nei confronti del Matera Calcio da parte della CO.VI.SO.C per stipendi e premi non pagati nel bimestre novembre-dicembre 2016, comunichiamo che si tratta di una vera e propria falsità." La società lucana ha spiegato che prina di un match delicato "qualcuno con molta probabilità cerca di destabilizzare l’ambiente e la Società diffondendo notizie del tutto false e prive di ogni fondamento." Infine, una spiegazione doverosa: "La stessa CO.VI.SO.C ha recentemente effettuato tutte le dovute verifiche contabili e nulla di anomalo è emerso, il Matera Calcio non ha commesso nessuna infrazione[...]."

Prossimo turno di campionato

Intanto il campionato va avanti e ci sono tantissime sfide interessanti nel prossimo turno.

Pubblicità

La capolista Foggia sarà impegnata nel "monday night" sul campo del Monopoli, squadra in crisi di risultati (non ha mai vinto dopo la pausa invernale), mentre il Lecce affronterà una squadra che ha bisogno di una svolta dopo le dimissioni del proprio allenatore: il Catania. I giallorossi potranno contare su un "Via del mare" con tanti spettatori. Dopo le dimissioni di Petrone, il Catania sarà allenato da Pulvirenti, probabilmente fino alla fine della stagione.

Il Matera giocherà contro la Reggina, che arriva da 2 risultati ultili consecutivi, grazie ad 1 vittoria ed 1 pareggio, mentre la Juve Stabia ospiterà la Paganese. La Casertana giocherà contro il Messina: sfida aperta davvero ad ogni risultato, tra squadre che sono in un buon momento di forma (nonostante i campani abbiano perso contro la Reggina nell'ultimo turno). Il Cosenza ospiterà la Fidelis Andria, in un match tra squadre che puntano a reggiungere i play off. Stesso discorso nel match tra Siracusa e Fondi, entrambe le squadre vogliono vincere per avvicinarsi sempre di più al sogno play off.

Pubblicità

In zona salvezza, massima attenzione nello scontro diretto tra Taranto e Akragas e anche in quello tra Melfi e Catanzaro. Sia lucani che calabresi vengono da due vittorie. Infatti, il Melfi ha conquistato una storica vittoria sul campo del Catania, il Catanzaro ha vinto contro il Matera. Insomma, un turno di campionato davvero molto affascinante.