C'era tantissima attesa per la decisione del Gruppo Operativo di Sicurezza riguardante la trasferta dei leccesi a #foggia. Il Gos, come ormai è risaputo, è l'organo che decide se "concedere" la trasferta ai tifosi ospiti tesserati nella gare di campionato, oppure se "vietarla", oppure ancora se concedere il "porta un amico". In quest'ultimo caso, ogni tesserato può portare in trasferta un amico non tesserato. Per la gara dell'anno, si è dovuto attendere oggi, giovedì 16 marzo, per conoscere la decisione del Gos, ma alla fine i tifosi salentini possono essere soddisfatti. Il derby pugliese si disputerà non soltanto in campo, ma anche sugli spalti.

Pubblicità
Pubblicità

Il Gos ha infatti deciso di concedere la trasferta ai tifosi leccesi, ma solo ai tesserati. Ben 1.453 posti a disposizione dei tifosi giallorossi. La prevendita finirà sabato sera alle ore 19, il costo è di 12 euro più diritto di prevendita. Una buona notizia perchè sarebbe stato davvero un peccato assistere al big match senza una delle due tifoserie sugli spalti. L'obbligo di possedere la Tessera del Tifoso, ovviamente, limiterà il numero di tifosi che partirà per Foggia, perchè ancora sono tanti i tifosi nel Salento a non aver sottoscritto la tanto contestata Tessera. Di certo, però, si avrà un bel colpo d'occhio anche nel Settore Ospiti.

Quanti leccesi a Foggia?

Nel primo giorno di apertura delle prenotazioni per i posti nei pullman che dal Salento accompagneranno i tifosi a Foggia, c'erano state oltre 100 richieste [VIDEO], ad oggi sono oltre 200.

Pubblicità

Un buon numero che conferma quanta attesa ci sia anche nel Salento per questo match. Adesso, con l'inizio della prevendita nel Settore Ospiti si avrà un'idea ancora più chiara del numero di tifosi che seguiranno la squadra salentina a Foggia. Infatti, alcuni tifosi raggiugeranno Foggia probabilmente in auto o con mezzi propri e quindi non sono contateggiati nelle prenotazioni dei pullman. Un'idea sul numero totale di tifosi si avrà, dunque, soltanto dopo le prime ore di prevendita.

Intanto, l'orario d'inizio del match [VIDEO] è stato posticipato di 15 minuti. Questa decisione è stata presa dall'Associazione Italiana Calciatori e dalla #Lega Pro per protestare contro la violenza nel calcio. Dunque, appuntamento a domenica alle ore 14.45 allo stadio "Zaccheria" di Foggia. #lecce