#Fondi- Foggia, gara del 35° turno del campionato di Lega Pro [VIDEO], potrebbe diventare un match storico per il Foggia calcio. Infatti, manca soltanto un punto alla squadra rossonera per poter tornare nel calcio che conta e festeggiare la promozione in Serie B. La squadra allenata da mister Stroppa, soprattutto nel girone di ritorno, ha avuto un ruolino di marcia impressionante ed è riuscita a portare a casa risultati importanti: dopo 19 anni di attesa, l'atmosfera in città è magica. Nei bar, nei luoghi pubblici, nei ristoranti: ovunque si parla del Foggia ed in tanti vorrebbero seguire la squadra a Fondi sperando che arrivi il punto tanto atteso.

Pubblicità
Pubblicità

Per questo, considerando che saranno tantissimi i tifosi foggiani pronti a seguire la squadra, la società rossonera aveva pensato ad un cambio di stadio: il "Purificato" di Fondi è un impianto piccolissimo e può contenere soltanto 3.000 spettatori. Una location considerata troppo piccola rispetto alle esigenze della tifoseria ospite. Allora Lucio Fares, presidente del Foggia, nei giorni scorsi si era esposto sull'argomento ai microfoni dei colleghi di Foggia Città Aperta: "Stiamo ipotizzando la possibilità di trovare una soluzione per poter chiedere alla Lega e al Fondi di giocare in un impianto più ampio perché è previsto un grande esodo di tifosi rossoneri." La proposta però è stata respinta e si giocherà normalmente nello stadio di Fondi.

Possibilità maxi- schermo?

Per permettere a tanti tifosi di assistere al match comodamente, si è pensato allora di allestire un maxi- schermo in città.

Pubblicità

Sempre il Presidente Fares è intervenuto alla trasmissione televisiva "Za fò" dichiarando: "stiamo valutando questa ipotesi, poi cercheremo di organizzarci anche con le forze dell´ordine per non creare problematiche alla cittadinanza". Il maxi schermo potrebbe essere posizionato in Via Lanza. Insomma, un'attesa lunga 19 anni per tutta la città pugliese che ora è pronta ad esplodere di gioia. Ormai manca pochissimo alla gloria e anche se non arrivasse il punto a Fondi, basterebbe un passo falso del Lecce, secondo in classifica, [VIDEO] per festeggiare ugualmente. Anche in caso di sconfitta del Lecce, infatti, il Foggia esulterebbe per la promozione diretta, pur perdendo a Fondi. I giallorossi, per a cronaca, saranno impegnati al "Via del mare" contro il Messina, una squadra che cerca punti per la salvezza dopo la sconfitta piena di polemiche subita contro il Melfi. #Lega Pro girone c #Calciomercato