Cambiano ancora gli accoppiamenti dei play off di Lega Pro [VIDEO]. Aspettando i match del girone B e del girone C, dopo le gare di ieri del girone A, ci sono state tantissime novità. Non sono mancati i risultati anche clamorosi. Di certo, quelli che hanno fatto più clamore sono stati la sconfitta della capolista Cremonese e il contemporaneo pareggio dell'Alessandria contro la Lupa Roma. Praticamente l'Alessandria ha recuperato un punto in classifica alla Cremonese, ma la classifica è rimasta invariata perchè i piemontesi sono in svantaggio con gli scontri diretti rispetto ai lombardi e quindi Alessandria che resta seconda. Un match point incredibilmente fallito per i piemontesi che sprofondano nella rabbia e nel rammarico per un'occasione sprecata.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, la griglia play off è cambiata dopo i risultati di ieri. Prima delle gare, gli accoppiamenti per i play off nel girone A erano i seguenti: Arezzo- Luccese, Livorno- Renate, Giana Erminio- Viterbese, Piacenza- Como. Adesso, il Livorno ha superato l'Arezzo (il Livorno ha vinto contro la Cremonese, mentre Moscardelli e compagni hanno pareggiato sul campo della Viterbese), allo stesso tempo il Renate ha perso ed è stato superato dal Pro Piacenza (vincente sul Tuttocuoio) in classifica. In questo momento, Piacenza ha entrambe le sue squadre classificate ai play off. Non cambia la sfida che interessa al Parma, cioè tra Piacenza e Como: entrambe hanno mantenuto la loro posizione e la vincente di questo match, affronterà i ducali nella seconda fase dei play off [VIDEO].

Pubblicità

Al momento, gli accoppiamenti del girone A sono i seguenti:

  • Livorno- Pro Piacenza
  • Arezzo- Lucchese
  • Giana Erminio- Viterbese
  • Piacenza- Como

Le gare di oggi

Oggi potrebbero arrivare decisioni importanti nel campionato di #Lega Pro. Anzitutto si attende una risposta delle big che in questo periodo hanno deluso: il Parma deve vincere il derby contro la Reggiana per mantenere il secondo posto. In caso di mancata vittoria dei ducali, il Pordenone, terzo ma a pari punti, è pronto ad approfittarne. Altra big in crisi è il Catania. Anche i siciliani sono impegnati oggi in un derby: contro il Siracusa. Il Catania ha necessità di vincere per poter rientrare nella griglia play off che in questo momento dista soltanto 2 punti. Oggi, infine, potrebbe arrivare la matematica retrocessione in serie D per due squadre dal passato glorioso: l'Ancona nel girone B e il Taranto nel girone C. #Lega Pro girone c #Parma FC