Ancora problemi economici in #Lega Pro: era già accaduto più volte durante questo campionato e anche ieri è spuntata questa notizia poco bella. Quando si sentono queste situazioni, nessuno è contento: nè i tifosi, nè i dirigenti, nè gli addetti ai lavori. Queste situazioni creano anche degli stravolgimenti delle classifiche con i punti di penalizzazione. Il club che ha difficoltà economiche, stavolta è l'Ancona: secondo tuttoancona.com, la società non avrebbe versato ai propri tesserati gli stipendi relativi ai mesi di Gennaio e Febbraio.

Pubblicità

Il club dorico, in questo caso, sarebbe recidivo, in quanto è già vicino alla penalizzazione per emolumenti non pagati nei mesi di novembre e dicembre 2016.

Pubblicità

Insomma, una situazione davvero difficile in casa Ancona: in una società storica del calcio italiano c'è davvero gran confusione. Tutta la stagione è stata tribolata in casa Ancona e anche il Presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina era intervenuto sull'argomento nei giorni scorsi.

Prossimo turno di Lega Pro: promozione vicina per il Foggia

Nel prossimo turno di Lega Pro si potrebbe registrare la seconda promozione ufficiale. Dopo il Venezia, che è riuscito ad essere promosso con ben 3 gare d'anticipo rispetto alla fine del campionato, adesso potrebbe toccare al Foggia. I rossoneri sono in serie B se pareggiano o vincono a Fondi, oppure se perdono ma il Lecce non vince. Insomma, sembra proprio che il Foggia dopo 19 anni sia vicinissimo a festeggiare la promozione in serie B.

Pubblicità

Manca poco e l'attesa in città cresce tantissimo.

Nel girone C, c'è anche attesa per i due match salvezza tra Vibonese e Catanzaro e tra Melfi e Taranto. Nel primo caso si affrontano squadre che vorrebbero uscire dalla zona play out e magari raggiungere la zona salvezza diretta. Se riuscisse nell'intento la Vibonese, si tratterebbe davvero di un grande successo calcistico dovuto ai risultati strabilianti del girone di ritorno (nelle ultime 5 gare ha conquistato ben 9 punti); per quanto riguarda la sfida tra lucani e pugliesi, invece, si cerca di vincere per evitare l'ultimo posto che vuol dire eliminazione diretta, al momento il Melfi è penultimo ed il Taranto è ultimo in classifica.

Nel girone A, continua la bagarre tra Alessandria e Cremonese. I piemontesi sono secondi e sono stati superati dai lombardi nell'ultimo match di campionato. Adesso la sfida per il primo posto è intrigante e l'Alessandria dista solo 1 punto dalla Cremonese. Nel girone B, il Venezia è ormai promosso e il Parma deve cercare di mantenere il secondo posto, il Pordenone è terzo a solo 1 punto dai ducali. #Lega Pro girone c