Cambia ancora la #Lega Pro: stavolta, però non si tratta di un cambiamenro dovuto al regolamento, ma ad un cambiamento delle squadre che parteciperanno al prossimo campionato. Dopo le promozioni dalla Serie D, arrivano le retrocessioni dalla Serie B. Un campionato di cadetteria che ha regalato emozioni fino all'ultima gara della stagione. Il Frosinone ha perso la A diretta per un solo gol: infatti, pur arrivando a pari punti con il Verona (secondo e promosso in serie A), il club laziale dovrà giocare i play off. Perchè? Semplice, a causa della differenza reti nelle sfide con il Verona, i laziali hanno realizzato un gol in meno (2-0 per il Verona all'andata e 1-0 per il Frosinone al ritorno).

Pubblicità
Pubblicità

Una sfida bellissima che è finita con il Verona a festeggiare e il Frosinone a rammaricarsi e pronto a caricare le batterie per i play off.

Al proposito di play off di serie B, inizieranno lunedì 22 Maggio con gli scontri tra Benevento e Spezia e Cittadella e Carpi. La terza e la quarta classificata, rispettivamente Frosinone e Perugia, accederanno ai playoff direttamente dalle semofinali che si disputeranno il 26 e il 27 maggio pee le gare di andata e per il 29 e 30 Maggio per le gare di ritorno. Finali di andata e ritorno previste per Domenica 4 Giugno e Giovedì 8 Giugno.

Come cambia la Lega Pro

Retrocedono in Lega Pro: Trapani, Vicenza, Pisa e Latina. Se dovessero restare questi i requisiti per la divisione dei gironi in Lega Pro (cioè Nord- Est, Nord- Ovest e Sud), significherebbe che dalla serie B sarebbero arrivate squadre per tutti i gironi.

Pubblicità

Il Trapani dovrebbe infatti ritornare nel girone C; il Vicenza andrebbe nel girone B, proprio lo stesso dal quale il Venezia quest'anno è stato promosso; Latina e Pisa accederebbero invece al girone A.

Continuano i Playoff di Lega Pro

Intanto continuano anche i match dei play off di Lega Pro [VIDEO]. Tanta attesa per vedere all'opera le squadre che inizieranno a giocare i play off in questo week end: Lecce, Alessandria, Parma e Matera, tutte pronte ad accedere direttamente alla seconda fase della competizione. Il Lecce giocherà contro la Sambenedettese [VIDEO], una squadra temibile che ha fatto bene in campionato; l'Alessandria affronterà la Casertana, la quale ha già battuto nella prima fase una squadra più quotata come il Siracusa. Gare molto impegnative anche per Parma, contro il Piacenza e Matera, che giocherà contro il Cosenza. Le altre gare previste nella seconda fase sono: Livorno- Virtus Francavilla, Reggiana- Juve Stabia, Pordenone- Giana Erminio, Lucchese- Albinoleffe. #Lega Pro girone c