Pubblicità
Pubblicità
4

Da almeno una settimana, il #caldo nella provincia di #Lecce, così come un po' in tutto il Sud Italia, la fa da padrone. Un caldo che per ora non lascia tregua e dovrebbe calare soltanto nella seconda parte di questa settimana. Aria rovente, vento poco e caldo e 45-46 gradi all'ombra. I termometri delle automobili e delle farmacie, anche se ovviamente non possono essere presi molto seriamente perchè non professionali e perchè possono avere degli sbalzi, stanno misurando da tempo delle temperature ben oltre le medie stagionali. Nei giorni scorsi, nei pressi di Lecce, alcune auto avevano registrato temperature tra i 46 ed i 48 gradi, con dei casi eccezionali in cui si erano toccati i 50 gradi centigradi.

Pubblicità

Ma il top, come vedete nelle nostre foto è stato il termometro che ha segnato esattamente 54,7 gradi centigradi (la quarta foto dell'articolo).

Le previsioni

Il caldo dovrebbe lasciare la penisola salentina nei prossimi giorni, non prima però di aver raggiunto picchi di temperatura davvero altissimi nell'entroterra (in alcune zone si attendono 43-44 gradi tra mercoledì, giovedì e venerdì). Secondo gli esperti, quest'ondata di caldo [VIDEO] è superiore anche a quella che colpì l'Italia nel 2003. Insomma, tanto caldo che per almeno 48- 72 ore altre resterà nella provincia leccese.

Resiste il caldo, ma domenica crollo delle temperature

Mercoledì 9 agosto: ancora tanto caldo, con picchi di 41- 42 gradi nell'entroterra salentino. Il vento sarà debolissimo o inesistente e soffierà da Sud- Sud Ovest.

Pubblicità

I mari saranno calmi, con onda di 2-5 centimetri su entrambi i versanti. La quota 0° C sarà ancora una volta oltre i 4.700 metri.

Giovedì 10 agosto: ancora giornata rovente, con vento che soffierà debole da Sud- Sud Ovest. I mari saranno calmi su entrambi i versanti e il vento arriverà appena a raffiche di 15- 16 km orari. La quota 0° C sarà ancora sopra i 4.700 metri.

Venerdì 11 agosto: vento ancora debolissimo o inesistente e mari calmi. Saranno giornate perfette per i tanti turisti presenti nel Salento che vorranno godere del bel #mare. Nel pomeriggio il vento sarà più forte e l'Adriatico, nel tardo pomeriggio dovrebbe essere poco mosso. In serata, il vento soffierà da Nord - Nord Ovest in modo moderato con raffiche di 25 km orari. Sarà questo l'inizio dell'abbassamento delle temperature massime che per la giornata successiva e per domenica subiranno un calo di 10- 12 gradi, fino a raggiungere i 28 gradi.