Pubblicità
Pubblicità

Gli amanti dell'inverno sperano che anche quest'anno sulla penisola salentina possa esserci l'arrivo del freddo [VIDEO] e della neve, con temperature vicine agli 0 gradi. Lo scorso anno, nel periodo dell'Epifania, un calo delle temperature provocò copiose nevicate in tutta la provincia di #Lecce, come non si vedevano da anni. Stavolta, una speranza è data dalla perturbazione islandese che, nella seconda parte di gennaio, potrebbe abbassarsi fino all'Europa meridionale e portare temperature anche di 10 gradi inferiori a quelle attuali. I modelli GFS, pubblicati dal sito meteo francese meteociel.fr, sono molto chiari: tra venerdì 19 gennaio e domenica 21 gennaio, le temperature sul Salento potrebbero arrivare ad abbassarsi anche sotto gli 0 gradi.

Pubblicità

Anche gli esperti del sito ilmeteo.it parlano del probabile arrivo della depressione islandese che influenzerà gran parte del continente e porterà precipitazioni nevose in tutta Italia. Va sottolineato che, ovviamente, si tratta di previsioni a medio termine e, dunque, meno affidabili rispetto a quelle a breve termine ma, per chi vorrebbe un inverno più rigido, c'è certamente la speranza che questa stagione non prosegua con le temperature autunnali che si sono registrate finora nel Salento (massime sempre attorno ai 15- 17 gradi e minime vicine ai 10- 12 gradi).

Arriva il maltempo sul Salento: allerta meteo della Protezione Civile

Mentre si attende l'arrivo probabile del #freddo alla fine del mese di gennaio, il Salento deve far fronte ad una nuova allerta della Protezione Civile [VIDEO], emanata per l'intera giornata di oggi, venerdì 12 gennaio e della durata di 36 ore.

Pubblicità

L'allerta della Protezione Civile è arancione, dunque un grado superiore a quella gialla emanata per le altre zone della Puglia. Secondo le previsioni, il picco della perturbazione che interesserà tutto il Sud della Puglia si registrerà tra venerdì pomeriggio e venerdì notte, con le ultime piogge che si verificheranno nella giornata di sabato 13 gennaio.

Questa pioggia, accompagnata da forte vento da Sud, non porterà comunque ad un forte abbassamento delle temperature, in quanto è previsto un clima nella media. Infatti, le temperature massime saranno stabili tra i 13 ed i 15 gradi, mentre le minime resteranno vicine ai 10 gradi. Già da domenica è previsto un generale miglioramento delle condizioni climatiche, con la fine delle precipitazioni. #Maltempo