Aprirà fra pochi giorni a #Milano l'Artigiano in Fiera 2016. Come di consueto la popolare manifestazione a ingresso gratuito, nella quale gli espositori portano i loro prodotti di artigianato da tutto il mondo, sarà aperta nella prima settimana di dicembre a cavallo con la festività di Sant'Ambrogio - santo patrono della città meneghina - e dell'Immacolata Concezione. Andiamo a scoprire tutti i dettagli e le informazioni utili: quando apre, gli orari di apertura dei padiglioni, come arrivare in auto e con i mezzi pubblici al padiglione fieristico Rho-FieraMilano.

Artigiano in Fiera Rho-Milano 2016 quando è aperto? Orari e date

Dislocata anche per il 2016 nei padiglioni di FieraMilano Rho-Pero, la fiera dell'artigianato 2016 sarà aperta osservando orario continuato dalle 10 alle 22.30 per tutti e 9 i giorni.

Pubblicità
Pubblicità

Le date di apertura vanno da sabato 3 a domenica 11 dicembre e in questo lasso di tempo il calendario è fitto di corsi di creatività, scuole di cucina ed #Eventi come spettacoli di musica e balli tradizionali italiani e internazionali.

Artigiano in fiera: mappa

La mappa dell'Artigiano in Fiera 2016 (potete vederla nella gallery) è disponibile per il download dal sito ufficiale della manifestazione: per poter scaricare il PDF è necessario procedere alla registrazione. Anche quest'anno sono ben 9 i padiglioni dedicati all'evento e, di questi, 5 sono occupato interamente da stand di espositori italiani. Vediamo nel dettaglio la suddivisione delle regioni in quelli dedicati all'Italia:

  • Padiglione 1: Trentino-Veneto-Toscana-Campania
  • Pad. 2: Sardegna, Sicilia, Lazio oltre a sezioni più piccole dedicate a Basilicata e alle lombarde Como, Pavia, Varese, Mantova
  • Pad. 3: Alto Adige, Umbria, Marche, Calabria, Valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Bergamo, Brescia
  • Pad. 4: Puglia e Lecco
  • Pad. 6: Piemonte, Emilia Romagna, Liguria, Valtellina, Cremona, Milano, Monza e Brianza e "Il salone della Creatività".

Gli espositori internazionali sono posizionati in questo modo:

  • Europa: padiglione 5-7
  • Africa e medio oriente: pad. 5
  • Asia: pad. 10-14, con una vasta area dedicata all'India nel 10 mentre Cina-Giappone e Iran sono nel 14;
  • America e Oceania: pad. 14

Come arrivare a FieraMilano Rho-Pero con i mezzi pubblici o in macchina

I modi per arrivare al quartiere fieristico di Milano Rho-Pero sono molteplici.

Pubblicità

Con i mezzi pubblici sono disponibili molte alternative: il treno Italo, che effettuerà la fermata straordinaria Rho-Fieramilano, mette a disposizione biglietti a prezzi vantaggiosi. Altre alternative sono i treni regionali di Trenord sulle linee che da Milano vanno a Domodossola, o Varese, o Arona o Luino e i treni suburbani delle linee S5, S6, S11. I visitatori che provengono dalla Svizzera possono raggiungere la fiera di Rho con le quattro diverse linee di Eurocity 56,51,36 e 35. Per arrivare alla fermata di Rho Fiera in metropolitana basta prendere la linea rossa M1 e scendere alla fermata omonima. Quanto costa il biglietto e quale bisogna comprare? Il ticket da comprare è quello cumulativo U+1 zona; il costo del biglietto singolo è di € 2,50.

Come arrivare in auto e dove lasciare la macchina per andare all'artigiano in Fiera?

Per raggiungere il parcheggio della fiera ci sono diverse possibilità: l'uscita è sempre FieraMilano sia che si arrivi con l'autostrada A4,con l'A8/A9, dalla Tangenziale Ovest o dalla S.S.

Pubblicità

33 del Sempione. Il costo del parcheggio corrisponde a €2,50 all'ora fino a un massimo giornaliero di € 16,50. In alternativa si può andare a lasciare l'auto nel parcheggio ATM di Molino Dorino e prendere la linea rossa M1: in questo caso il biglietto dei mezzi da acquistare è quello interurbano 1 zona da 1,60 euro.