Il calendario Milano Moda Uomo ha proposto grandi collezioni per la seconda giornata, dopo l'apertura della prima con Alberta Ferretti e la sua triplice collezione femminile, un grande omaggio per la #Moda made in Italy e per le donne che amano vestire in modo elegante ed impeccabile.

A partire dal menswear di Les Hommes, Marni e Neil Barrett, per arrivare al mix di arte e raffinatezza del catwalk "Haunted" dello stilista sardo Antonio Marras.

A seguire il debutto del fashion designer Christian Pellizzari supportato dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, lo stile di Emporio Armani con pullover dai disegni geometrici, giacche e cappotti, e ancora Diesel Black Gold con abiti oversize dallo stile orientale, in versione bicolor o total black.

Pubblicità
Pubblicità

Grande successo per "I nuovi principi" di Dolce&Gabbana che hanno portato sul palco un mini concerto di Austin Mahone, che si è esibito tra i modelli. The millennial walk, la sfilata del millennio, tra abiti, corone e motivi animalier ha sottolineato la cura degli stilisti per ogni dettaglio.

Jeremy Scott, direttore creativo per Moschino ha portato in una passerella estesa su più stanze la sua collezione alla presenza di una special guest, Paris Hilton.

La "New Renaissance" di Marcelo Burlon County of Milan ha fuso musica classica e moda con un'orchestra che ha accompagnato uno streetwear ricco di simboli e accessori per una collezione multiculturale.

Lo show di Donatella Versace ha rappresentato una tribù di persone differenti con due punti d'incontro: rispetto e amore per la libertà. Un vero e proprio incrocio riprodotto in passerella, dove ad incontrarsi sono state fluidità ed eleganza per una collezione formale e casual adatta al panorama urbano.

Pubblicità

Per la giornata di oggi sono previsti:

  • 10.00 Dirk Bikkembergs
  • 11.30 Federico Curradi
  • 12.30 Salvatore Ferragamo
  • 14.00 Sunnei
  • 15.00 Damir Roma
  • 16.00 Missoni
  • 17.00 Daks
  • 18.00 Prada
  • 19.00 Moncler Gamme Blue
  • 20.00 Dsquared2

Tutte le foto delle sfilate e il programma nel dettaglio sono disponibili sul sito www.#milanomodauomo.it. #mfw