'E ora come facciamo a tornare a casa?' Alle 2 di notte, a #Milano, metropolitane e mezzi pubblici sono fermi. Così, quattro ragazzi minorenni residenti a #settimo milanese, hanno pensato bene di rubare quattro biciclette del servizio #bike sharing e di tornare a casa in questo modo. Grazie al pronto intervento di un addetto alla sicurezza dell'azienda dei trasporti milanese. [VIDEO]Tutti i giovani sono stati fermati e portati in carcere.

Rubano bici del bike sharing per tornare a casa e

I fatti sono accaduti domenica scorsa a Milano alla stazione metropolitana rossa, al capolinea di Milano Dorino. I quattro - ha riportato MilanoToday - hanno devastato la stazione dove si noleggiano le biciclette del servizio BikeMi: cinque bici elettriche sono state staccate, altre due, che probabilmente non sono riusciti a togliere dallo stallo, sono state ribaltate.

Pubblicità
Pubblicità

Un addetto alla sicurezza dell'Atm, accortosi di quanto stava accadendo, ha chiamato i carabinieri e ha fermato uno dei quattro giovani. Gli altri tre, invece, sono scappati a piedi lungo la tangenziale che, per fortuna, a quell'ora era priva di traffico e non ci sono state conseguenze. I carabinieri sono riusciti a fermarli tutti e a portarli nel carcere minorile Beccaria di Milano. L'accusa nei loro confronti e di furto aggravato in concorso. I quattro arrestati sono studenti italiani, incensurati e residenti a Settimo Milanese. Ad uno dei quattro i militari hanno trovato una piccola quantità di marijuana in tasca: per lui è scattata anche l'accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Car e bike sharing: quanti problemi a Milano...

Proprio nei giorni scorsi, sul sito del Corriere della Sera, si è parlato dei problemi del car sharing, il servizio di auto a noleggio a ore che si è molto diffuso nel capoluogo meneghino: utenti che utilizzano impropriamente le auto per spacciare droga, per avere rapporti sessuali o per fare traslochi di mobili danneggiando tra l'altro le vetture.

Pubblicità

Non va meglio nemmeno per il bike sharing, il servizio delle biciclette a noleggio: i furti dei mezzi sono all'ordine del giorno. Addirittura qualche mese fa si scoprì che molte biciclette erano state rubate e poi riverniciate di altri colori per non essere riconosciute. Altre bici erano state recuperate addirittura su un alberto. I casi di furto e vandalismo a Milano - secondo i dati più recenti, sono attorno al 7% su un totale di quasi 5mila biciclette a disposizione dei cittadini milanesi e dei turisti.