Numerosi gli eventi in programma prossimamente. La città di #Roma si appresta ad ospitare la 9ª edizione di Motodays. Si tratta del salone #Moto e Scooter più importante del centro-sud Italia, che è stato in grado di affermarsi a livello nazionale in pochissimo tempo nel panorama fieristico del settore delle due ruote. L’appuntamento con la manifestazione sarà dal 9 al 12 marzo 2017 presso il polo espositivo della Capitale. A caratterizzarla sono le numerose aree tematiche, tra cui spicca il Rione Officine. Un intero padiglione sarà dedicato alla cultura del custom. I visitatori potranno ammirare le migliori elaborazioni e personalizzazioni, con le più creative che verranno premiate.

Pubblicità
Pubblicità

Ci sarà poi l’ampio spazio dedicato alle moto d’epoca ed al vintage, particolarmente apprezzato dai collezionisti in cerca di ricambi, con accessori e capi d’abbigliamento di tempi ormai passati. All’interno di Motodays si potrà visitare l’area speciale dedicata al mototurismo, nonché alle ultime novità dell’intero settore, con la presenza di espositori proveniente di tutto il mondo. Infine, non mancheranno il Moto Village, dedicato all’esposizione dell’usato, ed una serie di #Eventi tematici. Detto questo, non ci resta che scoprire tutte le informazioni per la visita.

Motodays torna a Roma con la 9ª edizione

L’evento fieristico sarà aperto al pubblico tutti i giorni a partire dalle ore 10.00 del mattino. La chiusura alla sera sarà fissata alle ore 19.00, tranne sabato 11 marzo 2017, quando verrà posticipata fino alle ore 20.00.

Pubblicità

Il biglietto d’ingresso verrà a costare 16 €, ma per le prime due giornate sarà possibile usufruire della tariffa promozionale a 12 €. Previste delle riduzioni: 4 € per biker associati FMI e HOG; 3 € over 70 e possessori di coupon riduzione. L’accesso al Motodays sarà gratuito per disabili e bambini fino a 120 centimetri di altezza. Gli ingressi riservati ai visitatori saranno il EST (Via Eiffel) e NORD (Via Portuense). Vediamo come arrivare alla Nuova Fiera di Roma. In auto o moto basterà prendere il Grande Raccordo Anulare (GRA), per poi imboccare l’uscita n° 30. Giungendo dal centro città, bisognerà immettersi sull’autostrada per Fiumicino, seguendo le indicazioni. Una volta giunti a destinazione si potrà parcheggiare in uno dei 5.000 posti a disposizione. Optando per i mezzi pubblici, invece, basterà prendere la linea ferroviaria FL1 (Orte-Fiumicino) e scendere alla fermata Fiera di Roma. Questa ricordiamo essere collegata anche con le linee della metropolitana A e B: Tiburtina, Tuscolana e Ostiense. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per altri appuntamenti in Italia.