Più lunga (4,52 metri) più bassa e più larga rispetto al modello andato in pensione, la nuova #Civic si presenta al grande pubblico con un design più scolpito e sportivo frutto di un continuo susseguirsi di linee tonde e spigoli. Cofano lungo, lunotto posteriore fortemente inclinato, passaruota pronunciati, paraurti elaborati con vistose prese d’ aria e dettagli sportivi come l’alettone che divide a metà il lunotto, fanno somigliare la compatta giapponese più ad una coupè che ad una compatta 5 porte tradizionale.

Estetica: difficile non notarla

L’anteriore è caratterizzato da una nuova mascherina, un nuovo paraurti dalla linea sportiva e da nuovi gruppi ottici (disponibili ora anche “full LED”).

Pubblicità
Pubblicità

La vista laterale è caratterizzata da una fiancata alta, solcata da una vistosa nervatura, che accentua la linea a cuneo dell’ auto. Al posteriore dominano i nuovi gruppi ottici a LED che vanno ad unirsi allo spoiler posteriore, la sportività della nuova fascia paraurti e l’ampio portellone che cela un vano di carico molto ampio (478 litri).

Interni: Comfort e sportività

A bordo si apprezza un abitacolo spazioso, assemblaggi migliori e materili e finiture di qualità. La strumentazione abbandona lo schema a due livelli e accoglie ora un cruscotto interamente digitale mentre a centro plancia spicca il nuovo sistema di infotainment #Honda Connect 2, con schermo a sfioramento da 7” compatibile con Android Auto e Apple Car Play.

Tecnologia: al passo coi tempi

Sul fronte tecnologico è l’ #honda sensing a farla da padrone, il pacchetto di sistemi di sicurezza attivi sviluppato da Honda e comprende dispositivi come la frenata automatica d’emergenza, l’avviso di allontanamento dalla corsia involontario, il Road Departure Mitigation, che tramite una telecamera anteriore agisce sui freni e volante per mitigare i danni di un’uscita di strada, il Lane Keeping Assistant, che aiuta il conducente a mantenersi al centro della corsia di marcia, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale che adegua automaticamente la velocità, e il Cruise control adattivo.

Pubblicità

Motori e allestimenti

Honda prevede 5 livelli di allestimento per la sua Civic: Comfort, Elegance, Executive, Sport, Sport + e Prestige. Per i motori invece sono previste due nuove unità a benzina turbocompresse: il 1.5 TURBO VTEC da 182 CV e il 1.0 TURBO VTEC da 129 CV. Prevista anche la variante sportive Type R con un 2.0 turbocompresso da 320 CV mentre le motorizzazioni diesel saranno proposte nel corso dell’ anno.