È stata costruita un secondo modello base della #Ferrari Lusso, la GTC4 Lusso T, dove il potente V12 6,3 litri della Lusso normale è stato sostituito da un V8 3,9 litri, e con quello c’è una coppia di turbo, per questo il suffisso T. La Ferrari afferma che questa automobile è stata completamente costruita sulla base delle opinioni dei clienti, in particolare, hanno dato riguardo e considerazione ad una parte di proprietari e aspiranti possessori.

Dettagli tecnici

Meno cilindri e meno ruote motrici assicurano un accrescimento del 30% di autonomia con un pieno, e una diminuzione di peso di circa 55kg in meno. La suddivisione del peso si trasferisce di più verso la parte retrostante, con delle conseguenze come ad esempio, un minor sottosterzo, meno rollio e una rapida risposta dello sterzo.

Pubblicità
Pubblicità

Anche se è a trazione posteriore, essa è una macchina dolcemente complessa. Sembra anche uguale alla GTC4 Lusso V12, con l’unica differenza dell’aspetto delle ruote e degli scarichi.

Dimensioni e motore

Le dimensioni consentono una comoda accessibilità ai sedili posteriori malgrado il tetto basso, e quando ci si trova all’interno c’è uno splendido supporto lombare e molto spazio per le gambe. Il design lussuoso e accattivante della GTC4 Lusso T, è stato sviluppato dal Centro Stile Ferrari diretto da Flavio Manzoni. All’interno c’è lo schermo touchscreen simile a quello montato sulla GTC4 Lusso V12, ed un volante riempito di pulsanti con un’impostazione abbastanza veloce come in tutte le moderne Ferrari. Si può affermare che il V8 è un eccezionale elemento di ingegneria, e beneficia di diversi e apprezzabili miglioramenti rispetto al V12, come ad esempio una coppia a regime medio-basso più praticabile, con un picco di 760 Nm rispetto ai 697 del V12.

Pubblicità

Il V8 ha una acustica meno piacevole rispetto al V12.

Il suo tempo da 0-200 km/h in 10,8 sec è velocissimo. Il cambio, che è lo stesso a doppia frizione del V12, raggiunge la marcia più alta, cioè la settima, in modalità automatica, ma c’è anche il cambio delle marce manuale molto rapido e agevole da maneggiare.

Alcuni dati

Il prezzo è di 233.000 euro; Il motore è un V8 biturbo 3.855cc 32 valvole, 610 cv con 7.500 giri/min, 760 Nm e con 3.000-5.250 giri/min. La trasmissione è con cambio automatico doppia frizione a 7 rapporti, trazione posteriore. Prestazioni da 0-100 km/h in 3,5sec, raggiungendo i 320 km/h; il suo peso è di 1.865kg. Sarà messa in commercio questo inverno. #Novità #motori