Avete mai sognato di fare il giro del mondo? Sicuramente sì. Molti di voi di fatto, durante le scuole elementari, avranno letto il famoso libro di Jules Verne dal titolo "Il giro del mondo in 80 giorni", una fantastica lettura che ha fatto sognare tanti bambini grazie alle avventure del personaggio principale Phileas Fogg. Il gentiluomo londinese fece una scommessa di fronte ai suoi amici. 20.000 sterline: fare il giro del mondo in centoquindicimiladuecento minuti, ovvero 80 giorni. Alla fine, grazie alla sua astuzia, vinse la scommessa e trovò pure l’amore della sua vita.

Noi piccoli lettori siamo rimasti affascinati da questa storia attorno al mondo tanto che oggi più di ieri questo sogno vivere ancora dentro di noi! Ed è proprio per questo che #Porsche per il lancio della nuova generazione di Cayenne ha pensato di offrire ai suoi fan un'occasione imperdibile: attraversare sei continenti (Asia, Australia, America centrale, America del sud, Africa, Europa) a bordo del nuovissimo #suv.

Pubblicità
Pubblicità

Gli amanti del marchio tedesco potranno così percorrere rotte inconsuete, sperimentando percorsi impegnativi spesso lontano dalle classiche strade asfaltate. 30.000 chilometri in 6 tappe dove ogni tappa 28 fortunati estimatori della casa di Zuffenhausen potranno salire a bordo e provare la guida del nuovo modello mettendolo alla prova su tutti i fronti.

Lao-Tzu (filosofo cinese) diceva: “Un viaggio di mille miglia [VIDEO]si comincia col muovere un piede”. E in questa ghiotta occasione per gli appassionati Porsche sarà sicuramente il piede dell’acceleratore!

Le sei tappe del giro del mondo in 80 giorni di Porsche World Expedition 2018

1^ tappa: in Australia a Brisbane l’11 maggio 2018 si partirà seguendo le tracce degli aborigeni verso Perth, attraversando l’ Isola di Fraser, il Deserto di Simpson, Uluru e Great Central Road; [13 giorni & 5.400 km].

Pubblicità

2^ tappa: in Europa in giugno con partenza da Capo Nord si percorrerà la Scandinavia, la Costa Atlantica per poi fare un pit stop in Sede Porsche a Stoccarda e continuare percorrendo il favoloso Passo dello Stelvio e le Alpi fino ad arrivare a Chamonix in Francia; [14 giorni & 7.000 km].

3^ tappa: in Africa partendo da Johannesburg verso il Makgadikgadi, le magnifiche Cascate Victoria, Ngorongoro, il Percorso della Grande Migrazione fino a Serengeti; [13 giorni & 4.700 km].

4^ tappa: in America Centrale dove la spedizione avrà inizio a Cancún, la carovana di Porsche Cayenne percorrerà le strade verso i Templi Maya, la Giungla, i Vulcani, i Palazzi Coloniali, il Canale di Panama con arrivo previsto nella Città di Panama; [13 giorni & 3.900 km].

5^ tappa: in America del sud si accenderanno i motori a Lima per poi accelerare verso Machu Picchu, il Lago Titicaca, La Paz, Salt Pans e per finire a Buenos Aires; [14 giorni & 5.800 km].

6^ tappa: in Asia a Bangkok si potrà salire a bordo e dirigersi in Cambogia, Laos, Pu’er , Lijiang, superando l’Himalaya e terminando la fantastica avventura a Shangri-La; [13 giorni & 3.500 km].

Pubblicità

Catja Wiedenmann, responsabile della Porsche Driving Experience di Porsche ha affermato: “Questa World Expedition è progettata per gli appassionati di Porsche che cercano esperienze uniche con persone simili e sfide di guida estrema – persone che desiderano un’avventura veramente inestimabile”. In effetti agli amanti del marchio tedesco non resta che prenotare questa vacanza avventurosa per vivere a bordo del nuovissimo suv di lusso Porsche [VIDEO] il giro del mondo in 80 giorni sognato da piccoli. #vacanzeinauto