Pubblicità
Pubblicità

Ora che in italia si dispone dei dati di vendita di tutti i 12 mesi del 2017, è più facile accorgersi di incontrovertibili verdetti. Uno dei più importanti per l'occupazione e la competitività industriale del Bel Paese, è che la crescita di #Alfa Romeo in Italia prosegue senza battute d'arresto, scandendo anzi un buon ritmo. Le vendite del Biscione sono in piena espansione, e nel corso del 2017 Alfa Romeo ha incrementato le vendite del +24,58%. Un risultato non da poco, ottenuto soprattutto grazie alle performance della berlina a trazione posteriore Giulia e del suv Stelvio. Alfa Romeo è tra le dieci marche cresciute di più in Italia nell'ultimo anno, anche se per alcuni brand le grandi percentuali di crescita nascondono ben altre realtà.

Pubblicità

Andiamo a scoprire, allora, quali sono queste case automobilistiche e cosa si può dire rispetto alle loro prospettive di sviluppo.

Le dieci case automobilistiche cresciute di più

Tra i marchi che hanno conosciuto il migliore incremento di immatricolazioni in Italia nel 2017, al decimo posto si piazza Dacia, di proprietà del gruppo Renault. La casa romena specializzata in vetture low cost è cresciuta del +20,85%, immatricolando oltre 57.000 vetture: si tratta di un ottimo risultato per un brand che fino a qualche anno fa era sconosciuto all'automobilista italiano. Nono posto per #Jeep, cresciuta del +22,32% e vicina alle 50.000 immatricolazioni, con grande meriti per Jeep Renegade e Compass. Alfa Romeo risulta ottava in questa speciale classifica sulla crescita, con un +24,58 frutto del successo dei nuovi modelli [VIDEO]: le immatricolazioni totali ammontano a 45.328 unità.

Pubblicità

Al settimo posto troviamo Citroen, che spinta dalla nuova C3 è cresciuta quest'anno del +29,23%. Per un brand generalista come Citroen questi livelli di crescita e 78.000 immatricolazioni sono numeri eccellenti. Sesto posto per Suzuki, schizzata al +37,37% grazie soprattutto alla Ignis: in termini assoluti, però, si ragiona su numeri minori, con 31.000 unità immatricolate.

La top five, crescono i brand di lusso e supercar

Al quinto posto troviamo la crescita di #lamborghini, arrivata al +41,49% e ottenuta vendendo 133 supercar, 39 in più rispetto al 2016. Lo sa il cielo quale sarà l'incremento con l'arrivo del super suv Urus [VIDEO]. Al quarto posto troviamo un altro brand di lusso, ovvero Maserati. Grazie al suv Levante le vendite quest'anno sono salite del +42,08%, avvicinandosi alle 3.000 unità complessive. Al terzo posto figura Chevrolet, ma qui urgono spiegazioni: il marchio americano ha quasi battuto ritirata in Italia, e l'incremento del +43,24% è dovuto ad alcuni importatori che hanno consegnato una cinquantina di automobili in tutto l'anno.

Pubblicità

Spettacolare, al secondo posto, il +141,18% segnato da Aston Martin, ma anche in questo caso stiamo parlando di poco più di 40 automobili consegnate nel 2017. La casa che ha tuttavia registrato la migliore crescita in Italia nel 2017 è Lada, arrivata al +414%. in realtà i russi si devono accontentare di 36 auto vendute in Italia nel 2017, contro le 7 del 2016.