Il #mutuo casa a tasso floor è una tipologia di finanziamento ipotecario il cui tasso non può mai scendere al di sotto di una determinata soglia. Se in passato è stato sottoscritto un mutuo per la casa di questo tipo difficilmente il contraente ha potuto trarre dei vantaggi visto che dal 2008 ad oggi la tendenza dei tassi di interesse è stata marcatamente al ribasso. Ne consegue che in questo momento con un mutuo casa a tasso floor si pagano rate con tassi applicati dell'ordine del 3% ed oltre quando invece i finanziamenti ipotecari indicizzati all'euribor, di nuova stipula, possono presentare un costo complessivo inferiore. Sulla questione è nuovamente intervenuto il CTCU, il Centro Tutela Consumatori Utenti, dopo aver acquisito da parte dei mutuatari a tasso floor delle segnalazioni, in Alto Adige, di banche che stanno inviando delle lettere o comunque delle comunicazioni attraverso le quali il cliente viene invitato a rivedere le condizioni di finanziamento rendendole migliorative.

Pubblicità
Pubblicità

Trattasi di una buona notizia ma solo all'apparenza, avverte proprio il CTCU, in quanto la revisione concordata del tasso di interesse, abbassandolo, potrebbe chiudere la strada al mutuatario al fine di chiedere in futuro un eventuale risarcimento. Questo perché, in accordo con quanto riferisce il Centro Tutela Consumatori Utenti, ci sono le Autorità competenti che si stanno occupando proprio della questione relativa ai mutui con tasso floor al fine di verificare l'eventuale presenza di restrizioni sulla concorrenza nel mercato dei finanziamenti ipotecari.

Se così fosse, le clausole dei mutui a tasso floor in un futuro non troppo lontano potrebbero essere nulle ed il mutuatario potrebbe chiedere la restituzione dei maggiori interessi pagati rispetto ad un classico mutuo a tasso euribor senza vincoli e senza soglie che avrebbe permesso di risparmiare.

Pubblicità

Secondo il CTCU, tra l'altro, oltre ad un possibile cartello tra banche per i mutui floor ci sarebbero anche violazioni delle norme che sono contenute nel Testo Unico della Finanza, ragion per cui il Centro ha già dato mandato ai propri legati per predisporre sul tasso floor la 'prima causa per la declaratoria di illegittimità'.

#tasso mutui #rata mutuo