Per l'acquisto della prima casa ad uso residenziale i giovani possono far leva, nel rispetto dei requisiti richiesti, sul Fondo di garanzia statale che permette di accedere più facilmente ai mutui ipotecari attraverso il sistema bancario. Ed in effetti quella del Fondo di garanzia continua ad essere una misura agevolativa ben gettonata se si considera che, dal mese di febbraio del 2015 allo stesso mese del corrente anno, con il 'Fondo di garanzia per la prima casa' sono stati erogati nuovi mutui garantiti per un controvalore complessivo superiore ai 539 milioni di euro. A fornire questi dati sul boom dei mutui casa, attraverso la garanzia pubblica offerta dal Fondo Statale, è stata l'Associazione Bancaria Italiana (#abi) nel far presente che ad oggi è possibile richiedere i mutui garantiti presso ben 142 banche che coprono, in termini di sportelli, oltre il 70% degli istituti di credito presenti con le proprie filiali sul territorio nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

A febbraio 2016, inoltre, è aumentata a due cifre pure la domanda di prestiti da parte delle famiglie. In questo caso i dati sono stati forniti dal Barometro Crif attraverso il quale il mese scorso è stata rilevata una crescita della domanda di prestiti pari ad oltre l'11% rispetto allo stesso mese del 2015. Rispetto ai prestiti personali, che si sono attestati in calo, la domanda di credito da parte delle famiglie, con una crescita anno su anno pari a ben il 24%, è stata trainata dai prestiti finalizzati per l'acquisto di beni e di servizi. La maggioranza di questi prestiti finalizzati, precisa altresì la società specializzata in sistemi di informazioni creditizie, ha riguardato l'acquisto di auto e moto. Sul totale dei prestiti erogati, a febbraio 2016 l'importo medio si è attestato a 8.430 euro, ovverosia su valori ancora distanti dai livelli pre-crisi ed in particolare dai 9.278 del mese di febbraio del 2009.

Pubblicità

Nello stesso mese, per i soli prestiti finalizzati, l'importo medio si è attestato a 5.672 euro rispetto ai 6.661 euro medi del febbraio 2009. Oltre che per auto e moto, è stato rilevato un andamento vivace dei prestiti finalizzati pure per arredi, elettrodomestici ed articoli di elettronica unitamente ad altri beni ed altri servizi finanziabili come le spese mediche e gli impianti per la casa.   #erogazione prestiti #erogazione mutui