I media italiani hanno dato in questi ultimi mesi ampio spazio a notizie sui mercati finanziari, e all'attuale deflazione della nostra economia, parlando di una situazione vantaggiosa per coloro che intendono accendere un mutuo per l'acquisto di una casa: ma cosa significa in parole povere?In cosa consiste questa situazione vantaggiosa e com'è possibile approfittarne? Per chiarirci un po' le idee e prima di addentrarci nell'argomento, bisogna però soffermarsi su alcuni concetti che costituiscono la base dei mercati dei mutui, in quanto punto focale per il calcolo dei tassi d'interesse:

  • L'Eurirs, che attualmente è al di sotto dell'1%, viene utilizzato per calcolare l'interesse che si applica al tasso fisso.
  • L'Euribor è quello che si usa per calcolare i tassi variabili, e al momento oscilla intorno al -0,2%.

A questi, va sommato poi lo spread applicato dalle singole banche, che costituisce “il guadagno” della banca sulla somma che presta, e che può variare a seconda dell'istituto finanziario a cui ci si rivolge.

Pubblicità
Pubblicità

Mutui casa e l'importanza dello spread

Detto questo si può passare all'analisi dei parametri importanti per scegliere un mutuo, che non solo rispecchi meglio le nostre esigenze ma che ci fornisca anche sicurezza per il lungo periodo. Per prima cosa, bisogna tener ben presente " la propensione al rischio del soggetto": una persona a cui non piace rischiare o che ha bisogno di stipulare un finanziamento di durata molto lunga, tende a scegliere il tasso fisso, mentre invece un soggetto più “temerario” sceglierà il variabile. Attualmente, entrambi possono essere considerati convenienti visti i minimi storici raggiunti ma, vista la situazione mutevole della nostra economia non è possibile fare delle previsione certe a lungo termine quindi, converrebbe basare la propria scelta sullo spread delle banche".

Pubblicità

Attualmente infatti, la Banca Centrale Europea sta cercando di spingere le banche ad aumentare i prestiti riducendo così le loro riserve di liquidità. Questo porterà le banche, che non godono più del dominio del mercato, a rendere lo spread concorrenziale in modo da poter attrarre più clientela, ed è di questo che chi ha intenzione di accendere un mutuo deve approfittare, controllando online gli innumerevoli siti che permettono di confrontare le migliori soluzioni sul mercato, in base ai diversi dati elencati fino ad ora. #mutuo casa #erogazione mutui #mutui on line