Anche quest’anno a Napoli, per festeggiare la chiusura del 2017 e l’inizio del #2018, ci sono in programma vari eventi. Dopo lo strepitoso successo degli anni passati, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris [VIDEO], ha dato il via libera alla replica della, ormai tradizionale, #Discoteca a cielo aperto più grande d’Italia, che verrà allestita, in occasione della notte di #Capodanno, direttamente sul Lungomare di Napoli.

Concerto di Capodanno

Per il countdown di fine anno, 2017, sono in corso i preparativi del Grande Concerto di fine anno a Piazza del Plebiscito. Quest’ anno il palco su cui si terrà il concerto in piazza assumerà una forma diversa rispetto agli anni precedenti, infatti sarà “multi direzionale”, avrà una larghezza di circa 20 metri e una profondità di circa 16 metri, saranno installati due maxischermi per consentire la visione del palco a quante più persone possibili, saranno piazzati dodici camerini per gli artisti e ben quattro torrette per le telecamere.

Durante lo show di fine anno, sul palco, si avvicenderanno grandi artisti dello scenario partenopeo, ma non solo. A dirigere la kermesse di questa grande serata di fine anno, ci sarà la musica del gruppo dei "Terroni Uniti" con Daniele Sepe, Jovine, Ciccio Merolla, Enzo Gragnaniello, James Senese, O’ Zulu’, Valentina Stella, il grande Franco Ricciardi, Dario Sansone, che tutti insieme sono reduci dallo strepitoso successo ottenuto dal brano che hanno prodotto insieme contro qualsiasi forma di razzismo, e poi tanti altri ancora. Sarà una serata a carattere napoletano.

Disco Live sul mare

Dopo lo straordinario concerto in piazza tutto Napoletano, dopo la Mezzanotte, la festa si sposterà sul Lungomare di Napoli, trasformato per l’occasione nella più grande discoteca all’aperto di tutta Italia.

La discoteca, come ogni anno, si dividerà in quattro palchi, ognuno col suo genere musicale. A Piazza Vittoria sarà allestito il live music, a Via Partenope sarà allestita l’area con animazione e dj latino-americano, al Borgo Marinari ci sarà l’area revival 70-80 e alla Rotonda Diaz la dance music.

Anche quest’anno come per i precedenti, si prevede una risposta positiva da parte dei napoletani, che sin dalla prima edizione di questa particolare discoteca a cielo aperto, fortemente voluta dal sindaco della città, ha sempre risposto con entusiasmo. Sarà una bella occasione per brindare al 2018 in piazza e per mostrare a tutti che Napoli [VIDEO]è capace di far parlare di sè anche per delle belle iniziative che coinvolgono i cittadini.