'Usa la festa e non rovinarti la festa' è il motto che è stato coniato dagli artificieri dell'Arma con lo scopo di sensibilizzare i giovani a non acquistare materiale pirotecnico sia legale che non. Prima dell'avvento del nuovo anno, gli artificieri hanno lavorato molto nelle piazze napoletane più frequentate per sottrarre botti esplosivi illegali e altamente pericolosi. Hanno individuato dei depositi clandestini - a Giugliano, quartiere napoletano, sono stati sequestrati circa 2 tonnellate di materiale illegale dalla Guardia di Finanza - e hanno puntato molto sulla prevenzione presso le scuole del territorio. Nonostante tutto, i più sconsiderati hanno fatto ugualmente uso di botti e fuochi d'artificio.

Non hanno causato la morte per il quinto anno consecutivo, ma il numero dei feriti è aumentato rispetto al 2017.

Feriti a Napoli e zone limitrofi

Nella notte di San Silvestro sono state 22 le persone ferite per lo scoppio di botti e 13 in provincia. Un 23enne ha perso due dita della mano destra mentre un 27enne di Castel Volturno rischia di perdere l'occhio destro. Un 52enne di Casavatore è stato ricoverato per lesioni al braccio e alla nuca, mentre un 48enne di Portici ha riportato ustioni su diverse parti del corpo. Come se non bastasse, nel quartiere di San Giovanni a Teduccio un dodicenne è stato sparato alle gambe da una baby gang che si aggirava per le strade della città per incutere terrore. Secondo la polizia del posto, il ragazzo è stato colpito da un proiettile vagante [VIDEO].

È stato portato nell'ospedale Loreto Mare e i familiari hanno riferito che si riprenderà presto. Nella provincia di Salerno, invece, sono rimaste ferite per i botti una 52enne che ha riportato escoriazioni sul volto e sul corpo per l'esplosione di un petardo e un giovane di 25 anni che è stato ricoverato per un trauma all'orecchio destro.

La bomba Kim O' Koreano

Dopo la bomba Maradona, quest'anno in #campania è andato di moda un ordigno con il nome del dittatore coreano Kim Jong-un [VIDEO] dalla potenza devastante. Potrebbe far saltare in aria un auto o addirittura un palazzo. È stato realizzato con dei materiali esplosivi illegali. Può contenere fino a 10 chili di miscela detonante a base di clorato di potassio e polvere di alluminio. Un botto che potrebbe spaventare anche il dittatore stesso. Purtroppo anche a causa della bomba Kim ci sono stati dei feriti, ma si sarebbe potuto evitare il tutto se gli artefici fossero stati più ragionevoli. #Kim Jong-un