Molto spesso ci si dimentica della data di scadenza della propria patente di guida. Come fare a racapezzarsi? Innanzitutto ci si può informare sul sito web del Ministero dei Trasporti per calcolare la validità del proprio documento. La validità delle patenti, comunque, è così suddivisa:

10 anni: per chi rinnova le patenti A e B e il C.I.G. fino al 50º anno di età.
5 anni: per chi rinnova le patenti A - B Speciali, C - D - E, A - B e CIG oltre il 50º anno di età.
3 anni: per chi rinnova qualsiasi tipo di patente oltre il 70º anno di età.
2 anni: per chi rinnova qualsiasi tipo di patente oltre l'80º anno di età.

Tutti i passi per rinnovare la patente

1. Fare un versamento di € 7.80 sul c/c postale n. 9001 intestato alla Motorizzazione Civile

2. comprare una marca da bollo di € 14.62

3. sottoporsi a visita medica presso la ASL portando con sé il codice fiscale e pagando il relativo ticket

Anche le agenzie di pratiche auto, come l'ACI, svolgono il servizio, dietro preciso pagamento.

Cosa fare se non arriva il tagliando di rinnovo

Superate le visite mediche e le pratiche burocratiche, arriverà automaticamente via posta il tagliando adesivo rilasciato dalla Motorizzazione Civile che attesta il rinnovo. Questo deve essere applicato sulla propria patente e deve pervenire al guidatore entro 30 giorni dal rinnovo.

Qualora il tagliando non dovesse arrivare al proprio indirizzo di consiglia di chiamare il Numero Verde 800232323 - Ufficio Centrale Motorizzazione Civile e sollecitarne l'invio.

Rinnovare la patente all'estero

I cittadini italiani residenti o domiciliati in un Paese non UE per un periodo di almeno sei mesi, possono rinnovare la patente di guida italiana rivolgendosi alle autorità diplomatico-consolari italiane.

Si ricorda che le procedure di rinnovo della patente di guida all'estero seguono gli stessi step di quello italiano, per cui dopo la visita medica da parte dell’Autorità diplomatico-consolare, verrà rilasciata una determinata attestazione che sostituisce temporaneamente il tagliando di convalida della patente per il periodo di permanenza nel Paese straniero.