Alexa
More
Iscriviti al canale
18 Iscritti
Iscrivendoti, riceverai aggiornamenti giornalieri su Champions League
Voglio ricevere aggiornamenti su Champions League
Mostra al mondo la tua passione
Gestisci un canale per Blasting News e inizia a guadagnare.
Cosa ti appassiona?
Raggiungi un'audience più grande
Sei una figura pubblica, un'agenzia media o un influencer famoso?
Richiedi un invito per gestire il tuo canale

La Champions League rappresenta l'evoluzione moderna della Coppa dei Campioni nata nel 1955.

In tante, forse troppe, sognano di alzare la 'Coppa dalle grandi orecchie', ma solo una ci riuscirà. La più importante manifestazione calcistica continentale vedrà tra le protagoniste tutte le big del calcio europeo (eccezion fatta per Inter, Milan, e qualche altra esclusa eccellente). Con un Neymar pronto a raggiungere l'obiettivo con la maglia del Paris Saint-Germain, Dybala desideroso di aiutare la Juventus a rimettere in bacheca il trofeo, Messi e Cristiano Ronaldo sicuri protagonisti, saranno tutte stide di altissimo livello.

La vecchia Coppa dei Campioni ha lasciato spazio alla Champions League, nell'ormai lontano 1995. Tra le italiane, l'ultima a sollevare il trofeo è stata l'Inter nel 2010, mentre quest'anno a provarci saranno Juventus, Roma e Napoli, ma dal prossimo anno torneranno ad essere quattro le squadre della Serie A che prendono parte alla manifestazione.

Il 'Super Bowl' del calcio è una competizione importante, che permette ai maggiori club europei di aumentare la fama a livello mondiale. Le sfide per arrivare a Kiev, sede della prossima finale, sono già iniziate, e dopo un primo turno andato male, con la sola Roma che ha evitato la sconfitta contro i Colchoneros di Diego Pablo Simeone, ecco che è arrivato il pronto riscatto. Tutte e tre le squadre italiane hanno vinto. La Juventus si è imposta sull'Olympiacos col ritorno al gol di Gonzalo Higuain, la Roma ha vinto con qualche difficoltà contro il Quarabag ed il Napoli ha messo in mostra tutto il bel gioco che è in grado di esprimere contro gli olandesi del Feyenord. Inciampa il Bayern Monaco, la sconfitta contro il Paris Saint Germain di Neymar costa al tecnico italiano Carlo Ancelotti la panchina, squadra bavarese affidata nuovamente a Jupp Heynckes. Ora spazio alle nazionali, ma senza mai abbandonare l'idea di imporsi in Europa, il fascino della Champions League è talmente alto che la sola idea di alzare la coppa dalle grandi orecchie è ossessione per tutti coloro che hanno il piacere di ascoltare la sigla della più importante competizione calcistica continentale.

Tante pretendenti, una sola vincitrice finale. Dopo il Celtic Glasgow nel 1996, in tante si sono succedute. Ultima in ordine di tempo il Real Madrid, che ha battuto la Juventus con un rotondo 1-4 nella finale di Cardiff. Chi sarà la prossima squadra a vedere inciso il proprio nome sul trofeo? lo scopriremo a maggio del prossimo anno, e la strada sarà lunga e difficile, ma smettere di sognare già adesso è il più grande errore che si possa commettere. Nella stagione che porterà ai mondiali della prossima estate, il martedì ed il mercoledì sera di molte settimane sarà impegnato per guardare la più bella competizione calcistica continentale. Quindi tutti pronti, fondo schiena incollato al divano e telecomando sotto sequestro: la Champions League sta per cominciare!