Alexa
La Fiorentina, tra passato, presente e futuro: una squadra giovane e rivoluzionata. Iscriviti al canale per restare sempre aggiornato!

Fiorentina

|
Canale
Iscritto 45 Follower
Questa è la community di Fiorentina. Iscriviti per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie e per connetterti con gli altri membri!
Amministratore: Giancarlo Sali
More
Segui
45 Follower
Iscrivendoti, riceverai aggiornamenti giornalieri su Fiorentina
Voglio ricevere aggiornamenti su Fiorentina
Mostra al mondo la tua passione
Gestisci un canale per Blasting News e inizia a guadagnare.
Cosa ti appassiona?
Raggiungi un'audience più grande
Sei una figura pubblica, un'agenzia media o un influencer famoso?
Richiedi un invito per gestire il tuo canale

La Fiorentina, tra passato, presente e futuro: una squadra giovane e rivoluzionata. Iscriviti al canale per restare sempre aggiornato!

L'ACF Fiorentina (Associazione Calcio Firenze e Associazione Fiorentina del Calcio nel 1926, Associazione Calcio Fiorentina dal 1927 al 2002 e Florentia Viola nel 2002-2003), più comunemente nota come Fiorentina, è una società calcistica italiana con sede nella città di Firenze, fondata il 29 agosto 1926 dal marchese Luigi Ridolfi Vay da Verrazzano. Dal 2002, il club è di proprietà di Diego e Andrea Della Valle.

Come bacino d’utenza in quanto a tifosi e come fatturato, la Fiorentina rappresenta la sesta realtà calcistica italiana, dietro le 5 big ed alla pari della Lazio.

La Fiorentina di oggi, dopo un calciomercato che ha rivoluzionato in toto la rosa, è chiamata ad un anno di probabile transizione, per dare modo ai tanti nuovi giovani della rosa di ambientarsi, crescere e di entrare in sintonia con tutti i propri compagni.

A guidare la rosa rivoluzionata della Fiorentina c’è Stefano Pioli, allenatore ancora giovane e che fin da quando ha lasciato la maglia viola da giocatore, sognava di poter tornare un giorno in questa terra da allenatore.

L’obiettivo dei tanti tifosi della Fiorentina è quello che la squadra, appunto così nuova, possa trovare presto l’amalgama così da poter puntare al 7’ posto (dopo le 6 big) che da quest’anno, con la riforma della Champions League, probabilmente (in base anche all’andamento della Coppa Italia) porterà comunque ai preliminari di Europa League.

I tanti big ceduti, come Vecino, Kalinic, Borja Valero, Ilicic, Gonzalo Rodriguez e Bernardeschi, sono stati sostituiti da giovani di talento quali ad esempio Marco Benassi, Veretout ed il Cholito Simeone, e da scommesse straniere, le cosiddette Corvinate, quali Gil Dias, Bruno Gaspar, Milenkovic e da qualche giocatore di esperienza come Thereau e Laurini, arrivati entrambi negli ultimi giorni del calciomercato estivo. Accanto a questi dei giovanissimi quali Lo Faso e Zekhnini, oltre al già presente Ianis Hagi, figlio d’arte.

La squadra in teoria parte libera da pressioni ed obiettivi particolari, ma è attrezzata nel medio periodo per finire il Campionato comunque nella parte sinistra della classifica senza particolari problemi.

Sul fronte societario, si attendono di capire le reali intenzioni dei Della Valle: cederanno o no la società? Ma molto dipenderà anche dai permessi per la costruzione del nuovo stadio e della cittadella commerciale, che i 2 fratelli marchigiani attendono invano da oltre 10 anni da politica e burocrazia locale.