Ischia è un'isola che vale la pena di vedere, almeno una volta nella vita. Grazie alla sua immacolata bellezza, è stata anche rinominata 'Giardino d'Europa' e 'Isola verde', solo per citare alcuni esempi. Qui esiste una perfetta sinergia tra elementi naturali: acqua e terra si sposano alla perfezione. La particolarità di Ischia risiede proprio nella natura selvaggia e dalle atmosfere mozzafiato, che conta scorci panoramici, mare cristallino, pinete verdeggianti, baie e meravigliosi boschi di castagno. La sua origine è vulcanica. Ischia si è infatti formata nel corso dei millenni dopo il progressivo sollevamento di grosse zolle di terra. Le eruzioni vulcaniche sono state capaci di creare scorci e baie che difficilmente si possono equiparare in bellezza.

Questo piccolo angolo di paradiso, meta prediletta delle vacanze estive, ha il vantaggio di essere a poca distanza dalla grande Napoli (29 Km circa). Appartiene al gruppo delle Isole Flegree, unitamente a Nisida, Vivara e Procida. Il territorio è esiguo, se si pensa agli appena 46,5 chilometri quadrati di estensione. Secondo le rilevazioni ISTAT del 2009, Ischia guadagna il terzo posto nel podio delle isole più popolose d'Italia, dietro la Sicilia e la Sardegna.

Ischia è ricchissima di cultura, come dimostrano i numerosi monumenti e musei sparsi nella piccola cittadina. Da vedere assolutamente il Castello Aragonese, gli scavi di origine greco romana e le famosi torri saracene. L'impennata turistica degli anni '60 ha fatto sì che crescessero locali, alberghi, hotel super lusso e resort esclusivi, dove i 'vip' passano le loro vacanze. Ma non solo: hotel più economici e alla portata di tutti hanno permesso che il soggiorno ad Ischia non fosse solo un privilegio per pochi. Ad oggi, si contano oltre 400 strutture dedicate all'accoglienza dei villeggianti, che vanno dall'ostello all'hotel 5 stelle superior. La proliferazione di tali strutture ha creato non pochi dissensi tra gli abitanti dell'isola, che si sono visti anno dopo anno sacrificare zone incontaminate a scapito della tutela ambientale.