Marco Bocci (vero cognome Bocciolini) è un attore umbro nato a Marsciano il 4 agosto del 1978.  Dopo aver studiato e conseguito il diploma di recitazione a Roma al Conservatorio teatrale di arte drammatica, inizia la sua carriera nel 2000 proprio a teatro. Ha partecipato a molti film e serie televisive: i principali nei quali ha recitato sono I cavalieri che fecero l'impresa (film del 2001 diretto dal regista Pupi Avati), la serie Incantesimo (anni 2005 e 2006), e Squadra Antimafia - Palermo oggi nella quale interpreta il ruolo di Domenico calcaterra.

Uno degli ultimi film interpretati da Marco Bocci si intitola Italo ed è tratto da fatti realmenti accaduti: Italo infatti è il nome di un cane che un giorno compare misteriosamente nella cittadina siciliana di Scicli dalla quale in realtà un'ordinanza aveva bandito la presenza dei cani randagi. Ma Italo è un golden retriever che riuscirà a conquistare tutti gli abitanti del paese a tal punto da ricevere la cittadinanza onoraria: partecipa infatti alla messa, accompagna i turisti e gioca con i bambini della piccola cittadina ragusana. Il film è del 2014 ed è uscito nelle sale nel gennaio del 2015. Italo è stato preceduto, nelle sale, dalla commedia Scusate se esisto! nel cui cast troviamo non solo Marco ma anche Paola Cortellesi e Raoul Bova.

Per quanto riguarda la vita lontano da teatro e teleschermo si sa ben poco: dopo una love story breve avuta con la cantante Emma Marrone, Marco Bocci si fidanza ufficialmente nel gennaio del 2014 con la collega attrice Laura Chiatti con la quale si unisce in matrimonio a Perugia nel luglio dello stesso anno e dalla quale ha avuto il figlio Enea nato nel gennaio del 2015. Proprio nei giorni scorsi la coppietta di neo genitori è stata paparazzata insieme al figlioletto mentre facevano una passeggiata nel centro di Perugia: le foto sono state poi pubblicate sul settimanale chi diretto da Alfonso Signorini.