Sono moltissimi i piatti regionali tipici della cucina italiana fra i quali spiccano le ricette dolci, conosciute in tutto il mondo anche grazie a pasticcieri illustri che fanno conoscere i prodotti del Belpaese come sta facendo l'ormai celeberrimo italo-americano Buddy Valastro con il rinomato programma 'Il boss delle torte'.
Fra i dolci troviamo ricette per torte, pasticcini, budini, crostate e biscotti che solitamente prevedono che vengano eseguite delle preparazioni di base alle quali apportare delle varianti. Ricette dolci molto cercate sono quelle che riguardano la preparazione della pastafrolla, del pan di spagna, della pasta margherita mentre sotto le festività quelle più cercate sono per i dolci come panettone, pandoro, colomba e pastiera napoletana.

Gli ingredienti principali per preparare torte e affini sono burro, olio o margarina che costituiscono la parte 'grassa' oltre a farina, lievito, zucchero e uova; in aggiunta poi si possono utilizzare spezie, o buccia e succo di agrumi come aromatizzanti; cioccolato a gocce o scaglie, canditi, frutta e frutta secca o panna montata per guarnire. Pasticcini come i cannoli siciliani vengono farciti con un composto ottenuto amalgamando una selezione degli ingredienti precedenti insieme alla ricotta di pecora, mentre per cannoncini e bignè viene utilizzata la classica crema pasticcera.

Per la preparazione di ricette dolci ci si avvale di strumenti quali cucchiai di legno e spatole, coltelli, sbattitore elettrico o frusta a mano, bilancia, misurino e terrine nelle quali amalgamare il composto; con la tasca da pasticcere si formano le guarnizioni sulle torte mentre negli stampi prendono forma budini, torte e aspic alla frutta.
Un piccolo trucco per aiutare la lievitazione in cottura? Far scaldare il forno a una temperatura di 30-40° superiore quella richiesta, infornare il dolce e portare alla temperatura prevista: ovviamente poi non aprire il forno fino a cottura ultimata!