L'Unione Sportiva Lecce è una società calcistica con sede nell'omonima città. Nella stagione 2016-2017 la squadra di calcio fa parte della Lega Pro. La squadra del Lecce nacque nel 1927 dall'unione tra la FBC Juventus e la Gladiator. I colori della società sportiva sono il giallo ed il rosso. Il suo simbolo è il lupo, che rappresenta anche la stessa città di Lecce. Le partite interne sono disputate all'interno dello Stadio Via Mare. La struttura venne inaugurata nel 1966 ed è capace di ospitare più di 40000 persone.

L'Unione Sportiva Lecce è uno dei fiori all'occhiello della Puglia, per quanto riguarda le squadre di calcio della regione. La società può contare su ben 15 partecipazioni nei campionati di Serie A; la promozione da parte della squadra avvenne nel 1985. Il miglior piazzamento del Lecce è stato al nono posto durante il campionato 1988-1989. Nel 2010 ha vinto una Coppa Ali della Vittoria come prima classificata in Serie B; nel 1975 una coppa Italia di Serie C ed un'altra Italo-Inglese Semiprofessionisti l'anno dopo.

La mascotte ufficiale della squadra del Lecce è Wolfy, un lupo vestito con una maglietta di colore giallo e rosso. Il personaggio venne ideato da un giovane grafico leccese nel 1999. Wolfy, in versione peluche, appare nello stadio Via del Mare dal Settembre dello stesso anno. Il lupacchiotto è stato anche usato nel Progetto Scuola: una serie di incontri tra la squadra del Lecce ed alcune scuole del Salento.

I membri dell'Unione Sportiva Lecce si allenano presso il Centro Sportivo di Martignano; la struttura venne acquistata nel 2016 dalla stessa società sportiva. Il centro è formato da diversi campi, palestre, un campo sintetico da calcio a 6 ed un altro campo in erba naturale. I giovanissimi della squadra leccese si allenano, invece, presso il Centro Tecnico sito a Villa Convento. Tale struttura ospita, inoltre, la scuola calcio ufficiale del Lecce.

Oltre che sportivamente, la società calcistica della regione Puglia è attiva anche dal punto di vista sociale e umanitario. La squadra del Lecce ha instaurato una collaborazione con la Fondazione Sandri, per la donazione del sangue. Inoltre, il Lecce viene incontro ai malati e ai disabili, mettendo a disposizione nei loro confronti biglietti gratis e l'opportuna assistenza da parte di medici e ambulanze. Questo è stato reso possibile grazie alla collaborazione con un'altra realtà degna di nota: l'associazione Emergenza Salento.