Alexa
Il Napoli vince contro la Roma e si porta a +5 sulla Juventus battuta dalla Lazio nel pomerigio

SSC Napoli

Canale
Iscritto 8 Iscritti
Questa è la community di SSC Napoli. Iscriviti per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie e per connetterti con gli altri membri!
Amministratore: A. Canale
More
Iscriviti al canale
8 Iscritti
Iscrivendoti, riceverai aggiornamenti giornalieri su SSC Napoli
Voglio ricevere aggiornamenti su SSC Napoli
Mostra al mondo la tua passione
Gestisci un canale per Blasting News e inizia a guadagnare.
Cosa ti appassiona?
Raggiungi un'audience più grande
Sei una figura pubblica, un'agenzia media o un influencer famoso?
Richiedi un invito per gestire il tuo canale

Il Napoli vince contro la Roma e si porta a +5 sulla Juventus battuta dalla Lazio nel pomerigio

In questo canale ci saranno tutte le notizie riguardanti la società sportiva calcio Napoli. Dai risultati in campionato ed in Champions League, agli aggiornamenti su allenamenti ed eventuali infortuni. Non mancheranno le informazioni sui protagonisti che in ogni partita scenderanno in campo, le pagelle, ed ovviamente le notizie del mercato. Ci saranno anche notizie relative al settore giovanile del Napoli a partire dalla Primavera che è impegnata anche in Youth League.

Il Napoli vola in campionato, ma cerca il riscatto in Champions

Il Napoli cresce di anno in anno e quest'anno ha la serie possibilità di vincere l'agognato scudetto che manca da ben 30 anni.

I partenopei appaiono più consapevoli della loro forza e stanno vincendo anche le cosiddette partite "sporche", ovvero quelle in cui complice anche la sistemazione in campo dell'avversario non riesce ad esprimere il proprio gioco. La squadra partenopea sta letteralmente volando in campionato dove ha vinto 6 partite su altrettante giocate mettendo a segno ben 22 reti e subendone solo 5. Ora però dopo aver battuto a fatica la Spal, i ragazzi di Sarri cercano il riscatto in Champions League dove hanno la necessità di battere il Feyenoord dopo l'amara sconfitta contro lo Shakhtar.

La tegola Milik

Nonostante l'avvio di stagione supersonico, il Napoli si ritrova ora ad affrontare una nuova tegola. Nel match con la Spal infatti, si è nuovamente infortunato l'attaccante polacco, Arkadiusz Milik. Lo sfortunato giocatore si è rotto il legamento del ginocchio destro dopo che soltanto un anno fa aveva subito lo stesso infortunio all'altro ginocchio. Il ragazzo sarà operato oggi e al momento non si conoscono ancora i tempi di recupero.

Il Napoli ora dovrà correre ai ripari visto che avendo ceduto sia Pavoletti che Zapata, ora si ritrova con il solo Mertens come punta. Prenderà uno svincolato o mister Sarri si inventerà nuovamente qualcosa con il materiale che ha a disposizione? Non ci resta che aspettare e vedere l'evolversi della situazione.

Milik è stato operato, tempi di recupero identici all'anno scorso

Lo sfortunato attaccante polacco, Arkadiusz Milik che ha subito la rottura del crociato destro nei pochi minuti giocati contro la Spal, è stato operato stamattina a Villa Stuart dal dottor Mariani. L'operazione ha avuto esito positivo ed i tempi di recupero a detta anche del medico sociale, dott. De Nicola sono gli stessi del precedente infortunio. Il giocatore dunque dovrà fare terapie e lavoro ad hoc per quattro mesi prima di poter rivedere il campo.

I compagni di squadra gli mostrano solidarietà

I compagni di squadra intanto gli hanno mostrato tutta la loro solidarietà e vicinanza per questo momento difficile. Tutti loro gli hanno lasciato dei messaggi di incoraggiamento sui profili social, in particolare Instagram. Tra i più belli figura proprio quello di Mertens che è esploso grazie al suo precedente infortunio. Il belga gli ha scritto:

" Amico mio, purtroppo la sfortuna si accanita su di te, ma in due anni hai dimostrato di essere un ragazzo forte dentro e fuori e sicuramente tornerai più forte di prima. Forza Arek."

Questo a testimonianza che la vera forza del Napoli è un gruppo affiatato e compatto.

Iscrivetevi a questo canale per restare sempre aggiornati.

Napoli primo solitario, ma ora arriva il bello

Dopo la vittoria rotonda contro il Cagliari ed il pareggio con polemica della Juventus contro l'Atalanta, il Napoli si ha conquistato il primato solitario della classifica di Serie A con tanto di record di gol segnati. Ora però viene il bello, in quanto dopo la sosta i partenopei sono attesi da un vero e proprio tour de force nel quale dovranno dimostrare di essere davvero una grande squadra capace di battere qualsiasi avversario. Dopo la sosta il Napoli affronterà la Roma all'Olimpico e subito dopo il Manchester City in Champions e poi l'Inter in campionato. Tre match dal coefficiente di difficoltà molto elevato e da disputare in pochi giorni che potranno far davvero capire qual è la dimensione attuale dei ragazzi di Sarri.

Il Napoli vince e si porta a +5

L'ottava giornata di campionato si è aperta col botto. Nel pomeriggio la Juventus proveniente dal pareggio contro l'Atalanta prima della sosta per la nazionale, ha giocato e perso contro la Lazio in un match che è stata un'altalena di emozioni. La Vecchia signora è passata in vantaggio nel primo tempo con il primo gol in Italia di Douglas Costa, ma ad inizio secondo tempo ha subito la rimonta biancoceleste che in pochi minuti ha prima pareggiato e poi segnato il gol vittoria con Immobile. I bianconeri hanno provato più volte a recuperare il match, ma prima la parata colpita da Higuain e poi il rigore parato da Strakosha nei minuti di recupero hanno fatto si che la Juventus frenasse ancora. Poche ore fa, il Napoli impegnato all'Olimpico contro la Roma ha approfittato alla grande della caduta della Juventus vincendo il match con un gol di Insigne nel primo tempo. I partenopei hanno giocato benissimo nella prima frazione di gioco portandosi in vantaggio e sfiorando più volte il pareggio. Nella ripresa la Roma ci ha provato con intensità, ma il Napoli ha saputo soffrire e grazie ad un palo colpito dai giallorossi e ad una fondamentale parata di Reina è riuscito a portare a casa il match incassando 3 punti importantissimi che gli permettono di essere in vetta alla classifica con un +5 sui bianconeri e sull'Inter che giocherà domani sera il derby con il Milan.