Dopo Diletta Leotta, anche Emily Ratajkowski è diventata vittima del cyberbullismo. Così come è successo alla conduttrice sportiva di Sky, anche il link Dropbox della showgirl statunitense è stato hackerato. Emily ha cominciato a posare come #modella all'età di sedici anni e adesso è una delle ragazze più invidiate dal genere femminile e più bramate da quello maschile, soprattutto sul web. Con 10 e più milioni di follower solo su Instagram, il profilo dropbox della modella di origini polacche ha fatto il giro del mondo. All'interno foto hot, dove mostra tutta la sua natura più pura.

Un'altra volta ancora

Questo non è il primo hackeraggio per Emily. Già nel 2014 infatti, le era stato hackerato il profilo di iCloud dove la ragazza si mostrava senza veli in pose che hanno fatto impazzire milioni di persone. La sexy modella, lanciata dal video del tormentone Blurred Lines, è andata incontro ad una doppia beffa. Secondo il Daily Telegraph infatti, l'#Hacker, dopo aver sbloccato il profilo di iCloud, avrebbe tentato di vendere le foto hot di Emily Ratajkowski a Helen Wood, curatrice di una importante rubrica sulle celebrities mondiali che figura sul Daily Star. La giornalista però ha denunciato l'accaduto, rifiutandosi di pubblicarle.

Le nuove foto hot della modella stanno adesso "compiendo un tour" fra i vari dispositivi tecnologici del mondo.

L'infanzia e la famiglia

La famiglia Ratajkowski è una di quelle famiglie dalla mentalità aperta. La madre è un'incallita scrittrice femminsta, il padre un pittore. La nudità in casa Ratajkowski non è mai stata un problema, tanto che Emily pare essere a suo agio nuda di fronte gli obiettivi. E la sua famiglia lo accetta senza problemi. Ci sono state lunghe discussioni su un macro-argomento del genere che raccoglie in sè vari micro-argomenti: cyberbullismo, educazione sessuale, cultura giovanile e così via. Quel che più è importante è che bisognerebbe cominciare meno a pensare a ciò che la gente compie e stilare una lunga autocritica di sè stessi. In fondo ognuno è in grado di agire in maniera libera in quanto essere pensante. Piuttosto ammirate la bellezza e la particolarità dei tratti somatici di questa ragazza, così come si dovrebbe fare per ogni persona. E forse il mondo potrà essere un mondo migliore. #EmilyRatajkowski