In queste ore frenetiche di ricerca del nuovo mister, dopo le dimissioni di Roberto Rizzo, a #Lecce si dice di tutto. Si parla di nomi che in realtà la dirigenza leccese non ha mai contattato, si dice che ci sono delle offerte in corso mai fatte, si nominano ex poco ben visti dalla tifoseria come vicini al ritorno sulla panchina giallorossa: sono soltanto alcune delle situazioni che si possono verificare in una grande e difficile piazza come quella di Lecce nel momento della scelta del mister.

La bufala più grande è però un'altra: il Lecce sarebbe stato "rifiutato" da diversi mister perchè non ha lo stesso appeal sportivo di anni fa.

Pubblicità
Pubblicità

Non sappiamo perchè questi mestatori di piazza si divertano a mettere in giro voci del genere e ci riesce difficile capire come questi personaggi possano essere definiti tifosi. Ma tant'è che anche loro fanno parte della "piazza". E allora, meglio smentire subito una voce che potrebbe soltanto portare a malumori e dispiaceri da parte dei tifosi che, numerosi, ci hanno contattato per chiederci quanto questa voce fosse concreta. Al momento, nessun allenatore ha rifiutato il Lecce.

La realtà è ben diversa: si attende la risposta

La realtà è un'altra: il nuovo mister del Lecce sarà uno tra Stellone, Toscano e Roselli [VIDEO]. L'ex allenatore del Frosinone, però, è l'unico a cui è stato proposto un contratto (lunedì) ed entro oggi, martedì 12 settembre (o, al massimo, domattina) darà una risposta.

Pubblicità

Dionigi, che sembrava una delle piste più concrete nelle ore immediatamente successive alle dimissioni di Rizzo, non è più tra i papabili.

La situazione al momento è la seguente: da quello che trapela da ambienti vicini alla società, a Stellone sarebbe stato offerto un contratto molto allettante per la Serie C [VIDEO]. Stellone sta pensando se accettare o meno perchè ha dei dubbi tattici (il mister è abituato a far giocare le sue squadre con il 4-4-2, mentre il Lecce è costruito sul 4-3-3). Dunque, i suoi dubbi legittimi non derivano dalla mediocre qualità dell'organico, come gli stessi mestatori ipotizzano, o dal mancato interesse a venire in una piazza come Lecce che sul panorama calcistico nazionale resta una delle più apprezzate, con una tifoseria tra le 20-25 più calorose e numerose d'Italia. Tra martedì e mercoledì il Lecce conoscerà il suo nuovo mister e il nome di Stellone resta tra i più concreti. Se l'arrivo del mister dovesse ritardare, per la gara contro il Rende è possibile che si sieda in panchina il duo Morello - Maragliulo. #serie c #Lega Pro