Pubblicità
Pubblicità

Una Juventus in forte sofferenza riesce a battere in casa [VIDEO] un buonissimo Benevento con il punteggio di 2 a 1.

Gli ospiti erano passati in vantaggio con una bellissima punizione di Ciciretti, per poi subire per quasi tutti i minuti restanti il pressing offensivo dei padroni di casa [VIDEO], che è però risultato molto spesso fine a se stesso.

Pagelle giocatori Juventini

Szczesny: Decisamente poco chiamato in causa, praticamente quasi mai, dispone male la barriera in occasione del gol di Ciciretti. 5/6

Alex Sandro: Prova a spingere lungo la fascia ma può fare sicuramente meglio non dovendosi preoccupare più di tanto della fase difensiva, mette alcuni palloni in mezzo, e batte anche a rete nel secondo tempo non centrando però lo specchio della porta.

Pubblicità

6

Chiellini: Sempre puntuale nelle chiusure con colpi di testa, ci mette come sempre il cuore staccandosi talvolta dalla linea difensiva per provare a dare un supporto in più in zona offensiva. 6 e mezzo

Rugani: Si rilega a compiti più difensivi, agisce quasi sempre da ultimo uomo, risultando preciso ed efficace. 6 e mezzo

De Sciglio: In fase difensiva, come del resto tutto il reparto arretrato, non viene chiamato molto in causa, per il resto risulta quasi sempre in difficoltà e decisamente poco incisivo. 5 e mezzo

Marchisio: Il fulcro della #Juventus è tornato in mezzo al campo, gioca praticamente ogni pallone, fa alcuni cambi di gioco interessanti, ma è decisamente lento, rischia pure l'espulsione per proteste. 6 e mezzo

Matuidi: Conosce i tempi di gioco e lo dimostra, quando serve mette anche il fisico, importante nel tenere vivo il possesso palla Juventino in zona offensiva.

Pubblicità

6 e mezzo

Costa: Per le qualità che ha, potrebbe fare sicuramente molto di più, inizia comunque fortissimo con alcune propulsioni e centra anche un palo, via via che il match prosegue si spegne sempre di più. 6

Sostituzione 78 Mandzukic. SV

Dybala: Può fare sicuramente meglio, perde alcuni palloni di troppo, prova come al solito a dialogare con Higuain, lascia alcuni palloni interessanti a Cuadrado che inizialmente spreca. 6

Sostituzione 87 Bentancur: Sfiora il gol su una ripartenza. SV

Cuadrato: In zona offensiva è il più vivo infatti salta spesso l'uomo, ha alcune occasioni per segnare nel primo tempo ma spesso spreca, al minuto 65 della ripresa segna il gol che merita e porta in vantaggio i padroni di casa. 7

Sostituzione 81 Bernardeschi: SV

Higuain: Si dimostra in una buona condizione fisica, regala uno strepitoso assist e Dybala che però spreca, poi segna il gol del pareggio con un grande tiro ad incrociare. 7 #Pagelle