Alexa
Di Battista, scelta di cuore o mossa studiata? Il silenzio di Grillo è ambiguo
Il numero tre del M5S si tira fuori dalla bagarre politica con motivazioni importanti, ma discutibili. Sullo sfondo l'ipotesi Campidoglio.
Pietro Giunti
Pubblicità
Le news del momento

Verso una lista 'centrista' alleata col PD: ecco chi ne potrebbe far parte

Al centro dello scacchiere politico si lavora per una lista moderata alleata col PD alle prossime elezioni. Ecco chi potrebbe farne parte.
Le Elezioni politiche 2018 sono sempre più vicine e le varie forze politiche devono decidere le alleanze per superare lo sbarramento del 3% previsto anche dalla nuova legge elettorale del Rosatellum Bis, per avere eletti alla Camera dei Deputati. La norma attuale prevede peraltro che chi supera l'1% dei voti possa, seppur non eleggendo nessuno dei propri candidati, contribuire ad assicurare alcuni seggi alla coalizione di cui fa parte: un grande incentivo alla formazione di coalizioni con più liste al proprio interno. Pierferdinando Casini al lavoro per una lista centrista alleata col PD: ecco chi potrebbe farne parte Nel PD in queste settimane da un lato si lavora per suggellare un accordo a sinistra con Campo Progressista di Giuliano Pisapia e per la formazione di una lista civica radicale, ambientalista, socialista, laica ed europeista (qualcuno ipotizza che tali esperienze possano anche confluire in una lista unica), ma qualcun altro intanto lavora per avere anche nella futura...
Pubblicità